Tragedia a Genova, Criscito: “Ero sul ponte 10 minuti prima”

Commenti
Il giocatore del Genoa Domenico Criscito racconta il pericolo corso: "Sono passato su quel ponte 10 minuti prima del crollo, ma sto bene".

L'incredibile tragedia che ha colpito la città di Genova ha lasciato senza parole anche tutto il mondo del calcio: proprio da Domenico Criscito, capitano del club rossoblù, arriva la testimonianza del pericolo scampato per un soffio.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il giocatore del Genoa era passato proprio sopra il ponte poco prima del crollo: "Stiamo tutti bene anche se siamo passati su quel ponte esattamente dieci minuti prima del crollo. Sono vicino a tutte le famiglie delle vittime. Non è possibile che un ponte di un austostrada possa crollare in questo modo… Non è possibile! Bisogna fare qualcosa per questo paese, la gente scappa proprio per queste cose. Abbiamo bisogno di sicurezza, abbiamo bisogno che qualcuno faccia qualcosa. Questo è uno schifo!!!”.

Lo sfogo di Criscito fa seguito ad un video pubblicato su 'Instagram' dove si vede il giocatore passare sopra il ponte esattamente alle 11:40: 10 minuti dopo il ponte sarebbe crollato provocando decine di vittime.

Prossimo articolo:
Inter-Milan: dove vederla in Tv-streaming e probabili formazioni
Prossimo articolo:
Genoa, Romulo: “Mi chiamano CR8. E voglio superare CR7”
Prossimo articolo:
Inter, solo affaticamento per Vecino: in dubbio per il derby
Prossimo articolo:
Pugno duro UEFA: Rubin Kazan escluso dalle coppe europee per 2 anni
Prossimo articolo:
Serie A, gli arbitri della 9ª giornata: Inter-Milan a Guida
Chiudi