Notizie Risultati Live
Serie A

Totti non si sbottona: "Addio alla Roma? Tra venti giorni saprete tutto"

21:44 CEST 05/05/17
Francesco Totti, Roma
Monchi ha annunciato l'addio di Totti alla Roma, il numero dieci giallorosso non lo annuncia: a fine maggio si conoscerà il suo futuro.

Dopo più di vent'anni di grande calcio, all'Olimpico, a Roma, in Europa e nel mondo, sembra essere arrivato il momento dell'addio. Un addio pronunciato da diversi dirigenti della squadra giallorossa: alle parole di Monchi e compagnia, però, non è arrivato il sì ufficiale da parte dello stesso Francesco Totti, capitano della Roma.

A quattro gare dal termine della stagione, Torri non si sbottona. Il numero dieci sembra ormai lanciato verso il ritiro dopo una vita passata a difendere la maglia della Roma in Serie A e in Champions League, riuscendo comunque a trionfare con l'Italia, salendo sull'azzurro tetto del mondo nel 2006.

"Tra venti giorni saprete tutto" ha semplicemente affermato Totti a margine della sfida playoff di basket A2 tra la sua Virtus Roma e il Ravenna. Il classe 1976 giallorosso, alla gara insieme al compagno Nainggolan, ha ricevuto dalla squadra cestistica una maglia speciale, con tutte le firme dei giocatori.

"Con Francesco avevamo già parlato di tutto questo, lui sarà il direttore tecnico. Monchi da lui avrà solo da imparare" ha evidenziato a proposito del futuro di Totti il numero uno della Roma, Pallotta. In realtà non ci sono ancora certezze riguardo il futuro del numero dieci una volta appesi gli scarpini al chiodo.

Da tempo immemore primatista di presenze in Serie A e in campo europeo con la maglia della Roma, Totti è attualmente a 783 gare ufficiali con i giallorossi, dal lontanissimo 1992/1993: le 800 gare con i club saranno raggiunte con la squadra di una vita o altrove? Oppure al massimo saranno 787, prima di dare l'addio definitivo?

Trepidante attesa per il 28 maggio, quando la Roma, ancora di Totti, ospiterà all'Olimpico il Genoa. Quel giorno potrebbe essere storico, ventiquattro anni quel marzo 1993 in cui il giovane ragazzo romano esordì sfidando il Brescia in campionato. Non resta che aspettare ancora tre settimane, poi quel che sarà, sarà.