Torreira incanta e sogna il Mondiale: su di lui Juventus, Inter e Roma

Commenti()
Lucas Torreira proverà a convincere l'Uruguay fino alla fine, vuole il Mondiale. Intanto sul mercato è sfida aperta, ma la Sampdoria chiude le porte.

Nella sorprendente vittoria della Sampdoria ai danni della Juventus, Lucas Torreira è sicuramente uno dei protagonisti. Oltre ad aver segnato il goal del momentaneo 2-0 (e che goal), il regista blucerchiato ha dato ordine, aggressività e velocità a tutto il reparto di centrocampo. L'uruguaiano per Marco Giampaolo è un giocatore imprescindibile, e se continua anche a segnare...

Già, perché anche nella scorsa stagione avevamo cominciato ad ammirare le doti in cabina di regia di Lucas Torreira: il lancio, la visione di gioco, ma anche l'aggressività tipica uruguaiana che lo rende un centrocampista a tutto tondo. Ma soltanto da qualche settimana abbiamo imparato a scoprire anche le sue doti realizzative. 

Quello contro la Juventus è il terzo goal del suo campionato e fa seguito alla doppietta messa a segno contro il Chievo. Proprio in quella gara abbiamo visto forse per la prima volta in Italia la capacità di tiro del centrocampista della Sampdoria, che poi si è ripetuto dalla distanza nella gara contro la Vecchia Signora di domenica. 

Adesso anche le sirene di calciomercato, come già vi abbiamo raccontato nelle scorse settimane, cominciano a farsi più rumorose. L'Atletico Madrid del Cholo Simeone lo ha messo nel mirino da tempo, ma adesso il campionato italiano non vuole farselo sfuggire, anche perché un regista così puro è una merce più che rara nel nostro calcio, ma anche a livello europeo. Senza scordarci che stiamo parlando di un ragazzo di soli 21 anni. 

Secondo la 'Gazzetta dello Sport', sulle sue tracce ci sono Juventus, Inter e Roma. Ferrero, però, ha già chiuso la porta per il mercato di gennaio. Se ne parlerà la prossima estate. Ma il presidente della Sampdoria ha già dimostrato di non bloccare mai a Genova i suoi gioielli e di saperli vendere al momento giusto (vedi Schick, Muriel, Skriniar e tanti altri), quindi è probabile che in estate possa scatenarsi la solita asta al rialzo. 

Intanto il vero sogno di Lucas Torreira non è approdare in una squadra più blasonata, quanto partecipare ai prossimi Mondiali con la maglia dell'Uruguay. Óscar Washington Tabárez non lo ha mai convocato nella Nazionale maggiore, 'ancorato' sempre alla vecchia guardia, ma c'è da giurare che sarà solo questione di tempo. Dopo Bentancur e Vecino, la Serie A potrebbe regalare un nuovo giocatore anche all'Uruguay, e che giocare...

Prossimo articolo:
Loftus-Cheek gay? Arriva la smentita: "Le voci non sono vere"
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Ufficiale, Dembelé al Guangzhou R&F
Prossimo articolo:
Calciomercato Tottenham, Dembelé firma con il Guangzhou R&F: piaceva all'Inter
Prossimo articolo:
Calendario Serie A: dove vedere le partite su Sky e DAZN
Prossimo articolo:
Milan, Gattuso nervoso al rientro da Jeddah: butta a terra il cellulare del giornalista
Chiudi