Notizie Risultati Live
Serie A

Tornano gli striscioni rossoblù a casa Genoa: mancano da sei mesi

15:39 CEST 11/09/19
Genoa fans, Serie A, 29102017
Contro l'Atalanta il Ferraris sarà nuovamente vestito a festa: "La presidenza ha colpe imperdonabili, ma vogliamo mandare un messaggio alla squadra".

Una notizia positiva per i sostenitori del Genoa. Lo stadio torna a colorarsi di rossoblu dopo sei mesi in occasione del match di domenica che avrà di nuovo sugli spalti gli striscioni. Nel frattempo però continua la contestazione nei confronti del presidente Enrico Preziosi, bersagliato da una frazione della tifoseria.

Segui live e in esclusiva 3 partite della Serie A TIM a giornata su DAZN

Nonostante questo, l’Associazione Clubs Genoani ha dichiarato che in occasione del prossimo incontro di domenica contro l’Atalanta verranno esposti di nuovo gli striscioni.

Insieme agli striscioni, il gruppo genoano ha però anche diffuso una nota per spiegare il proprio pensiero:

"Pur restando convinti che la presidenza abbia delle colpe ingiustificabili sulla gestione del club e che la vendita sia l'unica soluzione per garantire un futuro al vecchio Grifone, vogliamo lanciare un segnale di distensione al gruppo e all’allenatore, che in questo inizio di campionato hanno dimostrato di rispettare il pubblico genoano attraverso il loro impegno sul campo. Vogliamo 11 Grifoni".

Nel frattempo si annuncia una buona fetta di pubblico al Luigi Ferraris: gli abbonamenti hanno toccato quota diciottomila, con gli spettatori paganti che dovrebbero contribuire a riempire le tribune raggiungendo così il numero di ventiquattromila spettatori.