Torino, sirene cinesi per Niang: c'è lo Shanghai Shenhua

Commenti()
Getty Images
M'Baye Niang è stato richiesto dai cinesi dello Shanghai Shenhua: il Torino potrebbe decidere di cedere l'attaccante in accordo con il Rennes.

Potrebbe cambiare nuovamente maglia M'Baye Niang, che dopo aver deluso sia con il Milan che con il Torino sta giocando con regolarità al Rennes: sull'attaccante francese sono piombati i cinesi dello Shanghai Shenhua.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L'articolo prosegue qui sotto

Secondo quanto riferito da 'Tuttosport', il Torino sta valutando l'ipotesi di cessione in Cina per il classe '94, pagato 14 milioni per l'acquisto dal Milan. La dirigenza vorrebbe recuperare il denaro speso approfittando del fatto che il mercato cinese chiude a fine febbraio.

Lo Shanghai Shenhua ha già mosso i primi passi per Niang, che il Rennes ha riportato in Francia in estate in prestito con diritto di riscatto: servirà dunque un accordo con il club francese prima di formalizzare la cessione del giocatore in Cina.

Niang ha messo a segno fin qui in stagione tre goal in 16 presenze con la maglia del Rennes in Ligue 1, ma per lui potrebbe aprirsi uno scenario tutto nuovo nell'emergente campionato cinese.

Chiudi