Torino, Petrachi ricorda: “Volevamo la coppia Belotti-Immobile”

Commenti()
Getty
Il direttore sportivo del Torino Gianluca Petrachi, svela il retroscena di mercato: "Immobile aveva dei dubbi, non potevamo trattenerlo".

Il Torino si gode un Belotti in formato super, ma il club granata ha 'rischiato' di avere in rosa la coppia titolare della Nazionale: il direttore sportivo Gianluca Petrachi ha svelato infatti il retroscena su Ciro Immobile, poi approdato alla Lazio.

Genoa, record di giocatori cambiati

L'articolo prosegue qui sotto

Intervistato ai microfoni di 'Mediaset Premium', Petrachi racconta come sono andate le cose: "Noi eravamo partiti con l'idea di fare un 4-3-1-2 con Belotti e Immobile davanti. Poi Ciro ad un certo punto voleva aspettare, si è preso del tempo e non se la sentiva di dirci subito sì. Io avevo avviato le trattative con il suo agente per riscattarlo".

La scelta di lasciare il Torino è stata esclusivamente del giocatore: "A quel punto siamo andati sul 4-3-3, ma non è stata una nostra volontà non trattenerlo. Se aveva dei dubbi e perplessità non potevamo trattene un giocatore che non aveva voglia di rimanere qui".

Il futuro di Andrea Belotti è invece ancora da definire: "Quando abbiamo messo la clausola rescissoria più di qualcuno ci ha preso per matti. Noi vorremmo continuare con Belotti, perché incarna lo spirito granata e penso che a lui serva continuare nel Torino. Ma la clausola esiste e se qualcuno si dovesse presentare con quei soldi e il ragazzo dovesse accettare saremmo costretti a privarcene. Certamente però noi vorremmo tenerlo".

Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Classifica assist Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Cagliari-Empoli 2-2: Farias in extremis, parità fra sardi e toscani
Prossimo articolo:
Ligue 1, risultati e classifica 18ª giornata - PSG scatenato, Monaco travolto
Chiudi