Notizie Risultati Live
Serie A

Torino, Niang in dubbio: "Ha provato la mascherina"

13:43 CET 08/03/18
Mbaye Niang Torino
Il Torino sfiderà la Roma nell'anticipo del venerdì, Mazzarri ha il dubbio Niang: "Ha provato la mascherina, oggi vedremo come reagirà".

Non mancano i problemi di formazione per Walter Mazzarri. Il tecnico livornese ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell'anticipo di Serie A che vedrà il Torino impegnato in trasferta contro la Roma, facendo il punto sulla condizione degli infortunati e in particolare dell'attaccante M'Baye Niang, reduce da una frattura alle ossa nasali e in dubbio per la sfida dell'Olimpico nonostante l'intervento chirurgico di riduzione.

"Ieri Niang ha provato la mascherina - ha spiegato l'allenatore granata - e ha fatto qualcosa di atletico. Oggi vedremo come reagisce con la mascherina. Ha avuto meno giorni rispetto a De Silvestri per abituarsi, anche se l’infortunio è stato pressochè lo stesso”.

Da verificare anche la forma di Adem Ljajic, uno dei candidati alla possibile sostituzione del francese se quest'ultimo non dovesse farcela: "Non gioca titolare da tanto. - ha sottolineato Mazzarri - Finchè non giocherà dall’inizio non si può sapere se ha i 90 minuti sulle gambe. Sicuramente in questo momento si sta allenando bene come tutti gli altri".

I granata, reduci da 2 sconfitte consecutive, sono in emergenza anche in difesa: "Sì, siamo in emergenza - ha ammesso Mazzarri - perchè la squalifica di Burdisso è stata portata a questa gara, e non abbiamo recuperato nessun giocatore. Al di là di questo aspetto, bisogna essere bravi con centrocampo e attacco a non concedere spazi alla Roma, che ha doti tecniche e qualità particolari. Non dobbiamo farli prendere coraggio". Nel reparto arretrato ai granata, oltre allo squalificato Burdisso, mancheranno per infortunio Bonifazi, Lyanco e Molinaro.