Torino, Mihajlovic su Belotti: "Ha dolore, spero di averlo contro l'Inter"

Commenti()
Getty Images
L'allenatore del Torino spiega le condizioni di Belotti, ma non solo: "Il Gallo ha ancora dolore. Non si cambia modulo, Ansaldi non credo giocherà".

Dopo i deludenti pareggi contro Hellas Verona e Crotone, che in teoria dovevano portare 6 punti alla causa del Torino, secondo le idee di Mihajlovic, la squadra granata domenica affronterà in casa la Roma. Una sfida molto complicata, che però potrebbe esaltare il gioco offensivo del Toro.

In conferenza stampa l'allenatore del Torino ha parlato prima di tutto della gara contro la Roma: "Guardando la sfida di Champions contro il Chelsea, i giallorossi fanno paura. In campionato hanno perso solo contro Inter e Napoli. Ma è inutile elencare i loro pregi, penseremo a noi stessi e cercheremo di fare l'impresa come l'anno scorso".

Poi Mihajlovic ha parlato delle condizioni di Belotti: "Oggi va a Perugia a fare un controllo, per capire se l'infortunio sta realmente guarendo. Mi ha detto che toccando il ginocchio a volte sente ancora dolore. Vedremo il responso di oggi, ma spero di recuperarlo contro l'Inter (domenica 5 novembre ndr)".

Sulla condizione di alcuni giocatori: "Abbiamo fuori Lyanco, Obi, Acquah, Barreca e Belotti. Gente che reputo titolare. In più nemmeno Ansaldi sta tanto bene, ha un problema muscolare e negli ultimi due giorni non si è allenato, quindi credo che domani non giocherà".

Infine, Mihajlovic non cambia idea: "Il modulo per adesso resta sempre lo stesso, anche perché non ho tanti giocatori a disposizione da poter variare. Ljajic falso nueve? No, lui sta giocando bene da trequartista, perché è sempre nel vivo del gioco".

Chiudi