Torino, Mihajlovic punta su Belotti: "Può diventare il miglior bomber italiano"

Commenti()
Getty
Sinisa Mihajlovic si gode il suo Belotti: "Può diventare il migliore in Italia. Contro il Palermo giocherà Gustafson".

Il pareggio ottenuto in rimonta sul campo della Fiorentina ha dato nuova linfa ad un Torino che sembrava essere in crisi di risultati: i granata ospiteranno il Palermo nel prossimo turno di campionato e l'obiettivo sarà quello di ritrovare la vittoria che manca dal match interno contro il Pescara.

Rosanero da non sottovalutare, parola di Sinisa Mihajlovic: "Loro sono all'ultima spiaggia ed hanno bisogno di fare punti, non dovremo rilassarci troppo. Dobbiamo trovare maggiore equilibrio tra le prestazioni in casa ed in trasferta, dovremo ripartire dagli ultimi 30 minuti di Firenze".

Belotti: "Rigori? Migliorerò in tutto"

Belotti punto di forza dei granata: "Non so a che livelli possa lievitare il suo cartellino: di sicuro ha tutto per diventare il miglior attaccante italiano dei prossimi anni. L'importante è che resti umile come ha sempre fatto, altrimenti perderebbe tutto".

Gustafson novità per il Palermo: "Nonostante un primo periodo in cui si è perso ora sta facendo bene e domani giocherà. Deve aumentare la sua massa muscolare, in prospettiva è un giocatore importante per noi. Acquah? Non ha le qualità che hanno altri ma finora non ha mai fatto polemica. Per lui ci sarà sicuramente spazio nelle prossime partite".

"Lukic è ancora molto giovane - conclude Mihajlovic - e il fatto che venga ammonito spesso è il risultato della sua giovane età. Iturbe è in miglioramento e potrebbe anche giocare dall'inizio, Ljajic è uno dei nostri punti di forza ma devo ancora decidere se schierarlo o meno dal primo minuto".

 

Chiudi