Torino-Juventus, Ronaldo: "Ichazo bravo sul rigore, ma ho tirato forte"

Commenti()
Getty Images
Cristiano Ronaldo si è preso la scena in Torino-Juventus con il rigore che ha deciso il match: "Ichazo non l'ha preso ed è la cosa che conta di più".

Il goal numero 5000 in Serie A della Juventus doveva segnarlo per forza uno come lui, tutto scritto nel destino: Cristiano Ronaldo nella storia del calcio ci è già entrato da un pezzo, in quella bianconera da poco ma con un impatto incredibile che autorizza i tifosi a sognare in grande.

Rivedi Torino-Juventus on demand su DAZN: attiva il tuo mese gratuito

Non di tacco, non di rovesciata come qualche mese fa ha avuto modo di deliziarci, ma su calcio di rigore: undici metri di attesa e paura, trasformate in gioia immensa da chi di reti e di freddezza se ne intende.

Esecuzione quasi perfetta, che però per poco non permetteva a Ichazo di compiere il miracolo con una parata che avrebbe ridisegnato la sua fin qui anonima carriera da portiere di riserva, sceso in campo soltanto per merito dell'infortunio che ha costretto Sirigu a dare forfait nella prima frazione.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Vittoria importante, traguardo storico...5000 volte Juve! #finoallafine

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Ronaldo ha commentato così il tiro dal dischetto, come riportato da 'Tuttosport': "Mi hanno detto che ho segnato il goal numero cinquemila della Juventus in Serie A e questo mi rende felice, ma la cosa più importante è aver aiutato la squadra a vincere. Il rigore l'ho tirato molto forte. Sì, Ichazo è stato bravo, ma non l'ha preso e questa è la cosa che conta di più".

Un nuovo passo in avanti verso l'ottavo Scudetto di fila: "È stata una partita difficile, il campo era irregolare. Però abbiamo anche condotto una buona partita e abbiamo giocato meglio, costruendo più occasioni e, quindi, meritando la vittoria".

Già nel dimenticatoio le scintille con il portiere uruguaiano, stuzzicato dal portoghese con una spallata subito dopo la trasformazione del rigore.

Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Pjaca in bilico: ma la Fiorentina non molla
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo dove vederla: canale tv e diretta streaming
Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 20ª giornata
Prossimo articolo:
Champions League: presentato il pallone Adidas della finale 2019
Prossimo articolo:
Fulham, l'assurdo infortunio di Mawson: si fa male mettendosi gli scarpini
Chiudi