Torino-Juventus, Belotti sfida Higuain: il derby del goal

Commenti()
Getty Images
Torino-Juventus sarà sfida tra Andrea Belotti e Gonzalo Higuain: annate diverse per i due che lo scorso anno furono grandi protagonisti.

Juventus Netflix banner

Quando si parla di un derby il pensiero va subito agli attaccanti che lo giocheranno, in un modo o nell'altro è sempre così: anche nel caso di Torino - Juventus è così, e forse in maniera anche più lampante rispetto al solito.

Nel match del 'Grande Torino' si sfideranno due squadre in salute, trascinate dai loro bomber: Andrea Belotti da una parte, Gonzalo Higuain dall'altra, per una sfida che promette spettacolo e goal, tanti goal.

Lo scorso anno furono entrambi protagonisti: a segnare per primo fu il granata, 'sorpassato' poi dall'ex Napoli che con una doppietta permise ai bianconeri di trionfare in casa dei rivali cittadini (a segno anche Pjanic).

La stracittadina d'andata vide invece la clamorosa assenza tra i titolari di Higuain (entrato soltanto nella ripresa), mentre Belotti non riuscì a lasciare il segno, complice la folle espulsione di Baselli che lasciò i suoi in dieci ad inizio partita.

Entrambi sono in ripresa dopo un periodo buio: se l'argentino è reduce da ben 8 goal in 5 partite dopo un digiuno durato un mese tra dicembre e gennaio, il 24enne granata non può di certo dire di essere stato più fortunato.

Nel suo caso ad incidere sono stati i frequenti problemi fisici che ne hanno pesantemente limitato il rendimento e l'ultimo bellissimo goal realizzato contro l'Udinese è stato una sorta di liberazione da una maledizione durata quasi due mesi.

Belotti agirà con ogni probabilità da unica punta nel modulo conservativo di Mazzarri, mentre Higuain sarà al centro del tridente con Douglas Costa ed uno tra Alex Sandro e Sturaro (il primo favorito) qualora Bernardeschi dovesse dare forfait .

Queste le probabili formazioni del derby:

TORINO (4-1-4-1): Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Burdisso, Molinaro; Rincon; Iago Falque, Baselli, Obi, Ansaldi; Belotti.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Higuain, Alex Sandro.

“Gli uomini oltre la maglia, guarda la docuserie First team: Juventus, solo su Netflix”

Prossimo articolo:
Profilo - Chi è Brazão, il portiere del futuro che ha stregato l'Inter
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Caceres al Bologna, affare fatto
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Ozil ipotesi che divide: Gazidis non è convinto
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, sprint su Ramsey: tentativo per averlo a gennaio
Chiudi