Tegola Roma, Peres in dubbio per il Lione anche se... "Schieratemi contro il Sassuolo"

Commenti()
Getty Images
In forte dubbio per il ritorno contro il Lione per un problema muscolare, Bruno Peres invita i fantallenatori a puntare su di lui contro il Sassuolo.

La vittoria sul Palermo ha lasciato in eredità tre punti d'oro alla Roma che ha così, per ora, da una parte ha conservato il secondo posto rispondendo prontamente all'attacco del Napoli e, dall'altra, non ha perso ulteriore terreno dall'imprendibile Juventus, distante ben otto lunghezze. 

Roma, Manolas e Perotti recuperabili

I giallorossi, però, dovranno tener conto dell'infortunio occorso a Bruno Peres, andato peraltro a segno con la terza rete che ha messo definitivamente in ginocchio i siciliani: l'ex Torino soffre di un risentimento muscolare che verrà valutato attentamente nelle prossime ore.

Diventa così a forte rischio il suo impiego nel delicato ritorno degli ottavi di finale di Europa League che vedrà la Roma ospitare il Lione, vittorioso per 4-2 all'andata: una brutta tegola per Spalletti che potrebbe essere costretto a rinunciare ad uno dei suoi uomini più in forma.

Più probabilmente il brasiliano sarà a disposizione per l'impegno di campionato di domenica sera contro il Sassuolo. A tal proposito Bruno Peres, nel corso di un'intervista trasmessa dal profilo 'Twitter' della Roma, ha invitato i tifosi della squadra giallorossa (e non solo) a puntare su di lui: "Secondo me, se mister Spalletti mi farà giocare domenica, è meglio mettermi al fantacalcio perchè posso far guadagnare qualche punto ai fantallenatori".

La palla, a questo punto, passa a Spalletti che difficilmente rinuncerà al suo esterno destro se non per problemi fisici. D'altra parte Bruno Peres ha dimostrato di saper far male quando affonda e per questo è auspicabile un suo rientro. Non solo dal punto di vista fantacalcistico.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Benatia ha un'offerta dall'Al Duhail: considerazioni in corso
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Cedric Soares è il vero obiettivo per la difesa
Prossimo articolo:
Siviglia-Barcellona 2-0: Senza Messi è un altro Barca
Prossimo articolo:
Razzismo, pugno duro della Football Association contro Wayne Hennessey per un saluto nazista
Chiudi