Notizie Risultati
Serie A

Tapiro d'Oro per Gattuso: "Goal assurdi, andiamo da San Gennaro"

18:15 CET 13/01/20
Gennaro Gattuso Napoli 2019
Gattuso fa mea culpa per la situazione del Napoli, ma se la prende anche con la sfortuna: "Arriveranno momenti migliori".

Tre sconfitte in quattro gare alla guida del Napoli. Inizio shock per Rino Gattuso, che deve fare i conti con una squadra sempre più deludente, sempre più impaurita e consapevole di essere all'11esimo posto in classifica, con la metà (esatta) dei punti conquistati dalla capolista Juventus fin qui.

Segui live 3 partite della Serie A TIM a giornata su DAZN. Attiva ora il tuo abbonamento a 9,99€/mese

Gattuso è stato taggiunto dall'inviato di Striscia, che gli ha consegnato il Tapiro d'Oro per queste prime difficili settimane da tecnico del Napoli. Rispetto ad un anno fa la caduta è stata verticale per diversi motivi, di cui l'ex allenatore del Milan ha parlato a Canale 5.

Di chi è la colpa per l'attuale situazione del Napoli? Gattuso spiega:

"La colpa è mia, ma arriveranno momenti migliori,: bisogna stringere i denti e lavorare".

Gattuso se la prende però anche con la sfortuna:

"Forse era meglio prendere San Gennaro? Bisogna andarci in visita tutti assieme, perché prendiamo dei goal assurdi...".

Battuto di misura contro la Lazio nell'ultimo turno di campionato, ora il Napoli sfiderà il Perugia in Coppa Italia, per poi ospitare, sempre al San Paolo la Fiorentina e dunque la Juventus capolsita.

Per Sarri la sfida tra Juventus e Napoli sarà il ritorno in città per la prima volta, ma più che la rivincita sul vecchio allenatore i tifosi vogliono una cosa sola: risalire la china e mettere alle spalle un lungo, lunghissimo periodo nero. Senza strisce d'azzurro.