Svolta nel calciomercato della Roma: il Sassuolo apre, Defrel più vicino

Commenti()
Getty
Sembra entrata nel vivo la trattativa che potrebbe portare Defrel alla Roma. Il Sassuolo apre ma parte da 25 milioni.

Dopo una lunga attesa e dopo aver setacciato in lungo e in largo l’Europa valutando diversi profili, la Roma potrebbe essere realmente arrivata ad un passo dalla svolta della sua sessione invernale di calciomercato.

Extra Time - Gautieri è il nuovo allenatore della Ternana: vi presentiamo la figlia Marianna

Come noto, il club giallorosso negli ultimi giorni ha deciso di riprendere il discorso con il Sassuolo legato a Gregoire Defrel e, a quanto pare, il suo pressing sta iniziando a dare i frutti sperati.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport infatti, nella giornata di mercoledì, il patron neroverde, Giorgio Squinzi, ha fatto pervenire alla Roma un messaggio con la quale ha aperto alla cessione del giocatore fissando il suo prezzo a 25 milioni di euro.

Si tratta di una base di partenza, di una cifra che alla quale la Roma non vuole avvicinarsi, si cercherà però di imbastire una trattativa che potrebbe prevedere un prestito fino al 2018 con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni più l’inserimento di un paio di giovani del florido vivaio dei capitolini. Il Sassuolo sembra interessato a Marchizza e Luca Pellegrini e potrebbero essere proprio loro due i talenti inseriti nella trattativa per abbattere il prezzo di partenza.

La trattativa quindi c’è ma è forse presto per definire il discorso in discesa, per questo la Roma si riserva anche un ‘Piano B’. I giallorossi non perdono quindi di vista quanto sta accadendo sul fronte Giaccherini. L’agente del giocatore ha espresso il suo malcontento per lo scarso minutaggio garantito ad un elemento che solo pochi mesi fa, era stato uno dei grandi protagonisti di Euro 2016, ed ha chiaramente aperto all’addio iniziando anche a proporlo a vari club. Tra le società contattate ci sarebbe anche la Roma che può essere disposta a trattare ma si deve fare i conti con il Napoli che non è certo disposto a rafforzare una diretta concorrente.

Per il centrocampo invece, i giallorossi non perdono di vista Kessie ma si tratta di un discorso praticamente chiuso per gennaio. Il centrocampista dell’Atalanta piace a mezza Europa, la prossima estate però anche la Roma potrebbe inserirsi nel novero dei club pronti ad accaparrarselo.

 

Chiudi