Summit di fine anno in casa Milan: fiducia rinnovata a Gattuso

Commenti()
Nel corso dell'ultimo summit dell'anno la dirigenza del Milan ha confermato la fiducia nei confronti di Rino Gattuso.

Il Milan ha archiviato il proprio 2018 battendo la SPAL per 2-1 e guardando il quarto posto in classifica che vale la Champions League ad una sola lunghezza di distanza.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Dicembre ha però portato con sè la cocente delusione dell'eliminazione dalla fase a gironi dell'Europa League nella disgraziata serata di Atene ed una serie di prestazioni che hanno fatto perdere ai rossoneri il quarto posto in classifica.

L'articolo prosegue qui sotto

Situazioni che comunque non hanno scalfito la fiducia della società nei confronti dell'attuale tecnico Rino Gattuso, che fino a quando ha avuto tutti gli effettivi della rosa a disposizione, ha saputo far esprimere al proprio undici un gioco propositivo e redditizio.

Al termine del match di sabato scorso è infatti andato in scena un meeting con protagonisti Leonardo, Maldini, Gazidis e lo stesso Gattuso all'interno del quale è stata ribadita la volontà di proseguire con l'ex centrocampista alla guida tecnica almeno fino alla fine di questa stagione (catastrofi escluse).

Nella sua conferma avrà anche influito la circostanza che il Milan, con Gattuso alla guida, abbia raccolto nell'anno solare ben 70 punti, che lo collocano al terzo posto generale a pari punti con l'Inter e dietro Juventus e Napoli.

Prossimo articolo:
Inter, rinnovo Icardi: domani il primo incontro tra nerazzurri e Wanda Nara
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek non sarà scontato: "Facciamo fatica a venderlo..."
Prossimo articolo:
Inter, LionRock Capital rileva le quote di Thohir: è il nuovo socio di Suning
Prossimo articolo:
La star della NBA Satoransky: "LeBron James è il Cristiano Ronaldo del basket"
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Ufficiale, Dembelé al Guangzhou R&F
Chiudi