Notizie Risultati Live
Lega Pro

Storico Arzignano: è promosso in Serie C per la prima volta nella sua storia

18:01 CEST 28/04/19
Logo Serie C Girone B
L'Arzignano Valchiampo dell'ex rosanero Di Donato ha vinto il girone C della D. Nato nel 2011 dopo una fusione, può disputare il derby col Vicenza.

Le prime volte, nel calcio, a volte esistono. Specialmente nelle categorie meno nobili del pallone. Ed è una prima volta assoluta quella dell' Arzignano Valchiampo, o più semplicemente Arzignano, che oggi pomeriggio ha festeggiato una storica promozione in Serie C. Seconda new entry assoluta stagionale dopo i lucani del Picerno.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

La formazione vicentina, allenata dall'ex centrocampista del Palermo Daniele Di Donato, ha conquistato la promozione con una giornata d'anticipo chiudendo in vetta il girone C della Serie D: ha tagliato il traguardo prima dei rodigini dell' Adriese e dei bellunesi del Feltre , che nel turno precedente avevano pareggiato per 2-2 lo scontro diretto, lasciando in pratica il via libera al terzo incomodo.

La festa è arrivata matematicamente grazie all'1-0 casalingo sull' Este: decisiva una rete del diciannovenne Manuel Antoniazzi al 13' della ripresa. L'Adriese ha espugnato il campo del Sandonà, superando al secondo posto il Feltre, ma a una giornata dal termine sono 4 le lunghezze di svantaggio dai vicentini. Troppi.

Non tutto è stato così semplice, però. Anzi. Nel girone d'andata erano addirittura 9 i punti di svantaggio che separavano l'Arzignano dalla stessa Adriese, prima di un girone di ritorno condotto a ritmi altissimi e di un finale stratosferico: 8 vittorie nelle ultime 9 giornate, compresa quella sull'Este.

L'attuale Arzignano, club rappresentante di una cittadina di 25000 abitanti circa, è un club relativamente giovane: è nato nel 2011 dalla fusione tra il Garcia Moreno Arzignano e il Chiampo. Nel 2013 e 2014, doppia ascesa: dalla Promozione alla Serie D. Inizialmente la società aveva assunto la denominazione di Arzichiampo, quindi, due anni fa, quella di Arzignano Valchiampo.

Nell'ambito sportivo Arzignano è famosa soprattutto per la propria formazione di calcio a 5, protagonista qualche anno fa nel massimo campionato italiano con due scudetti conquistati (2004 e 2006). Oggi, anche il calcio si sta ritagliando una fetta di gloria sempre più corposa. E il prossimo anno potrebbe essere derby col Vicenza, se i biancorossi rimarranno in C. Impensabile.