Storica Andorra: 0-0 con Far Oer, primo punto conquistato dal 2005

Commenti()
Getty Images
Il pareggio interrompe una striscia di 58 sconfitte di Andorra, che perdeva ininterrottamente dal 2005: l'ultimo punto era arrivato con la Finlandia.

Ammettiamolo: non è che pareggiare in casa contro le Isole Far Oer sia un motivo di particolare vanto. Però c'è chi sta addirittura festeggiando: dopo aver rotto la maledizione di una serie infinita di sconfitte, Andorra ha finalmente conquistato un punto.

Non accadeva addirittura da 12 anni. Precisamente dal 3 settembre del 2005, giorno in cui arrivò un pareggio contro la Finlandia: 0-0 allora, 0-0 oggi, e nel mezzo un'impressionante striscia di 58 sconfitte consecutive in partite ufficiali (32 valevoli per le qualificazioni agli Europei, 26 per le qualificazioni mondiali).

L'articolo prosegue qui sotto

A dire il vero Andorra una partita l'aveva vinta anche un mese fa, espugnando il campo di San Marino per 2-0. Ma si trattava di un'amichevole, non solo priva di prestigio ma priva anche di punti da sommare in una classifica.

Non stupiscono, dunque, le scene di giubilo a cui si è assistito all'Estadi Nacional di La Vella al termine del match contro Far Oer. La maledizione è finalmente rotta: per una volta, Andorra non ha perso in partite ufficiali. Un evento da conservare nella memoria.

Prossimo articolo:
Higuain al Chelsea, la Juventus incasserà comunque 45 milioni
Prossimo articolo:
Juventus-Chievo: numeri e curiosità
Prossimo articolo:
Genoa-Milan: numeri e curiosità
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, James Rodriguez sogno per l'estate: è un pupillo di Ancelotti
Prossimo articolo:
Napoli-Lazio: numeri e curiosità
Chiudi