Stella Rossa-Milan: la UEFA apre un'inchiesta

Ibrahimovic AC Mailand
Getty Images
Il club serbo aveva chiesto scusa per quanto accaduto a Belgrado, con i tifosi che avevano rivolto epiteti razzisti a Ibrahimovic.

Se in Italia vedere tifosi allo stadio è per ora un ricordo, in attesa del ritorno dei fans negli impianti, in Serbia questi sono riusciti ad essere presenti, seppur in maniera limitata. La presenza porta anche ad aspetti negativi come il passato ha sempre dimostrato: basti vedere Stella Rossa-Milan.

Durante l'andata dei sedicesimi di finale, infatti, Ibrahimovic era stato preso di mira con epiteti razzisti da parte di alcuni tifosi della Stella Rossa: la UEFA ha aperto un'inchiesta che potrebbe costare grosso al club di Belgrado nelle prossime settimane.

Non è specificato se l'inchiesta sia relativa agli insulti, ma è stato messo in campo un Ispettore Etico e Disciplinare, che di solito si occupa di casi di razzismo.

“In conformità con l’Articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare UEFA, un Ispettore Etico e Disciplinare è stato nominato oggi per condurre un’indagine disciplinare sugli incidenti verificatisi durante la partita dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League tra Stella Rossa e AC Milan (2 -2), giocata il 18 febbraio 2021 in Serbia. Le informazioni su questo argomento saranno rese disponibili a tempo debito".

Non sembrano essere bastate dunque le scuse da parte del club serbo:

"La Stella Rossa condanna nella maniera più ferma le frasi offensive nei riguardi di Zlatan Ibrahimovic. Come società abbiamo fatto di tutto affinchè l'organizzazione dell'incontro fosse al livello di due grandi squadre, e non consentiremo che un singolo primitivo getti una macchia sulla tradizionale ospitalità del nostro Paese e del nostro popolo.

La società si scusa nella maniera più sincera con Zlatan Ibrahimovic per l'episodio spiacevole".

La Stella Rossa aveva comunque evidenziato di essersi mossa per trovare i colpevoli e sanzionarli: per questo motivo la UEFA potrebbe non andare oltre una multa. Si vedrà nei prossimi giorni, probabilmente in seguito al ritorno della gara prevista a San Siro il prossimo giovedì.

Nella sfida d'andata a Belgrado, Milan e Stella Rossa hanno pareggiato 2-2: il club di casa ha trovato il pari all'ultimo minuto che tiene in bilico il risultato in vista del ritorno. In palio ci sono gli ottavi di finale e la possibilità di continuare una competizione che per i meneghini è iniziata la scorsa estate con i preliminari.

Chiudi