Steinhaus storica: potrebbe essere la prima donna ad arbitrare in Champions

Commenti()
Getty Images
Bibiana Steinhaus è pronta ad entrare nella storia: a partire dalla stagione 2019/2020 potrebbe diventare la prima donna ad arbitrare in Champions.

Annata da ricordare per Bibiana Steinhaus, divenuta la prima donna a dirigere una partita della Bundesliga: il suo percorso lavorativo è comunque destinato a decollare ulteriormente nei prossimi anni.

Secondo quanto riportato da 'Bild', la 38enne potrebbe divenire la prima donna ad arbitrare in Champions League a partire dalla stagione 2019/2020, visto che da regole UEFA sono necessari almeno due anni passati nella massima serie del proprio Paese prima di ambire a questo traguardo.

Prima d'ora nessun arbitro donna è riuscito in tale impresa: l'unica quota rosa presente in una terna arbitrale in una gara di Champions è la greca Chrisoula Margariti, di professione guardalinee.

La stessa Steinhaus ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione: "Non posso e non voglio commentare questa notizia".

Chiudi