Spinta di Zuber sul goal Svizzera, Miranda: "Avrei dovuto buttarmi"

Commenti()
Laurence Griffiths
Miranda sul goal di Zuber valso il pareggio della Svizzera: "Avrei dovuto buttarmi per terra, forse la decisione sarebbe stata diversa".

Passo falso del Brasile all'esordio ai Mondiali di Russia 2018. La Selecao ha impattato per 1-1 contro la Svizzera. Al goal di Coutinho ha risposto il colpo di testa di Zuber.

La rete elvetica ha visto le proteste dei brasiliani per un presunto fallo che l'attaccante rossocrociato avrebbe commesso nei confronti di Miranda.

E proprio su questo episodio il difensore dell'Inter si è soffermato in zona mista: "Ho sbagliato, avrei dovuto buttarmi a terra quando mi sono sentito spinto da dietro. Sarebbe stata una cosa evidente e forse l'esito sarebbe stato diverso".

Secondo il suo punto di vista sarebbe stato meglio mostrare i segni della spinta di Zuber buttandosi per terra. Forse in questo modo l'intervento del VAR sarebbe stato più incisivo. "L'arbitro a fine partita mi ha detto che prima di assegnare il goal alla Svizzera c'è stato un check. Adesso meglio pensare direttamente alla prossima partita. Sapevamo che contro la Svizzera non sarebbe stata affatto una passeggiata".

La situazione di gioco incriminata è stata commentata anche da Willian: "Non è importante la forza della spinta, senza quella Miranda sarebbe sicuramente arrivato sul pallone. Era necessario l'intervento del VAR, non capisco come l'arbitro non lo abbia sanzionato. Era un palese fallo".

Chiudi