Notizie Risultati
Champions League

Spalletti sulla Champions: "Servono giocatori abituati a giocarla"

23:26 CEST 26/05/18
Luciano Spalletti Inter Sassuolo Serie A
Luciano Spalletti guiderà l'Inter nella prossima Champions: "Per vincerla servono giocatori forti e abituati a giocarla".

Si è appena conclusa la Champions League con la vittoria del Real Madrid: una competizione che l'Inter di Luciano Spalletti tornerà a giocare dalla prossima stagione.

L'allenatore nerazzurro ha parlato ai microfoni di 'Mediaset Premium' al termine della sfida di Kiev: "Mi sembra che l'Inter abbia dei professionisti importanti anche per quanto riguarda il mercato e mi sembra che si siano già mossi bene. Insieme cercheremo di portare quelle modifiche e miglioramenti che servono per affrontare la competizione più esclusiva del mondo". 

Spalletti spiega cosa serve per vincere questa competizione: "L'elemento fondamentale per giocare la Champions è sicuramente la mentalità e l'organizzazione di squadra. Per arrivare nelle ultime quattro bisogna avere giocatori forti, che trovano soluzioni da soli come stasera. Altrimenti rischi di arrivare lì e la scarsa abitudine ti gioca brutti scherzi, perchè Karius è un portiere forte, ma la scarsa abitudine a giocare certe partite fa la differenza". 

"I tifosi dell'Inter? Sono arrivati a vincerla e sono arrivati in fondo diverse volte, ci vogliono giocatori che hanno l'abitudine in certe gare per vincerla. Per giocarla servono tattica, allenatore e organizzazione, ma per vincerla servono quei giocatori. La Champions è la Disney del calcio, dove i calciatori rivivono quei sogni che hanno vissuto da bambini. Lautaro Martinez? E' un giocatore forte", ha concluso il tecnico toscano.