Southampton-Cardiff, due tifosi mimano l'aereo di Emiliano Sala: arrestati e banditi

Commenti()
Getty Images
Due tifosi del Southampton sono stati arrestati e banditi dal St. Mary's: contro il Cardiff hanno mimato l'aereoplano di Emiliano Sala.

A pochi giorni dalla conferma della morte di Emiliano Sala, una triste notizia già nell'aria da settimane, il ricordo dell'attaccante argentino è ancora vivo e sui campi di Premier League si è ricordato l'attaccante ex Nantes, appena acquistato dal Cardiff. Proprio il club gallese è stato indiretto protagonista di un episodio che ha macchiato il weekend.

Con DAZN segui la Carabao Cup e la FA Cup IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Sabato pomeriggio al St. Mary's, prima della sfida tra i 'Bluebirds' e il Southampton padrone di casa, si è ricordato ancora una volta il 28enne l'argentino, morto nell'incidente aereo. Due tifosi di casa però hanno preso in giro i tifosi ospiti mimando il gesto dell'aeroplano, chiaro riferimento a Sala.

Le telecamere di sicurezza dell'impianto di Southampton hanno però ripreso tutta la scena. I due tifosi sono stati portati subito fuori dagli steward e arrestati dalla polizia.

Il Southampton ha poi rilasciato un comunicato ufficiale, in cui ha specificato che comportamenti di questo tipo saranno puniti severamente. Il club ha poi deciso di bandire i due tifosi dal proprio stadio per tre anni.

Chiudi