Notizie Risultati
Europei

Sorteggio qualificazioni Euro 2020: spauracchio Germania per l'Italia

09:09 CET 02/12/18
Roberto Mancini Italy
È il giorno del sorteggio dei gironi di qualificazione ad Euro 2020: l'Italia dovrà evitare la Germania in seconda fascia, occhio anche alla Serbia.

Archiviata - almeno per ora - la Nations League, le nazionali europee si preparano ad affrontare i consueti gironi di qualificazione per i primi Europei itineranti della storia, quelli del 2020, che si giocheranno dal 12 giugno al 12 luglio con gara inaugurale allo stadio 'Olimpico' di Roma.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Oggi alle ore 12, al Convention Centre di Dublino, il sorteggio dei dieci raggruppamenti che vedrà protagonista 55 nazionali tra cui anche l' Italia, inserita in prima fascia (sei in totale) dopo la seconda piazza ottenuta nel gironcino di Nations League: i primi cinque saranno composti da cinque squadre ciascuno, quattro dei quali riservati alle squadre vincitrici dei rispettivi gironi della neonata competizione (Inghilterra, Portogallo, Olanda e Svizzera). Probabile quindi che gli azzurri finiranno in uno di quelli da sei.

La prima avversaria da evitare sarà la Germania , finita in seconda fascia dopo la recente delusione della retrocessione: nonostante il momento poco positivo, i campioni del mondo del 2014 restano pur sempre temibili, alla luce del periodo storico poco denso di gioie che sta interessando gli azzurri. Sarebbe ottimo non incrociare pure la Bosnia di Dzeko e Pjanic oltre alla Svezia , per i motivi che tutti conosciamo benissimo.

La terza fascia offre un paio di insidie per nulla da sottovalutare: la Turchia di Calhanoglu e la Serbia di Milinkovic-Savic e Kolarov, mina vagante che rischia di alzare il livello del proprio girone di appartenenza. In quarta troviamo la Grecia , mentre nelle ultime due c'è da stare tranquilli o quasi: a parte Macedonia e Kosovo in quinta che protrebbero creare qualche grattacapo. le altre sono più che abbordabili.

Nel sorteggio saranno presenti alcuni paletti: per lasciare aperta la possibilità che si qualifichino tutte e 12 le nazioni ospitanti dell'Europeo 2020 (Azerbaigian, Danimarca, Inghilterra, Germania, Ungheria, Italia, Paesi Bassi, Irlanda, Romania, Russia, Scozia e Spagna), ogni gruppo potrà contenerne al massimo 2. Per ragioni politiche non potranno essere sorteggiate nello stesso gruppo: Gibilterra e Spagna; Bosnia-Erzegovina e Kosovo; Kosovo e Serbia.

Causa maltempo e sedi invernali, ogni gruppo potrà contenere al massimo 2 tra le seguenti squadre: Bielorussia, Estonia, Isole Far Oer, Finlandia, Islanda, Lettonia, Lituania, Norvegia, Russia e Ucraina. In più Isole Far Oer, Finlandia e Islanda, ovvero le sedi superinvernali non potranno giocare in casa nei mesi di marzo e novembre.

Causa troppe trasferte molto lunghe per una stessa squadra, il Kazakistan potrà incontrare solo una tra Andorra, Inghilterra, Francia, Islanda, Malta, Irlanda del Nord, Portogallo, Irlanda, Scozia, Spagna e Galles; mentre l'Azerbaigian potrà incontrare solo una tra Islanda e Portogallo. Infine l'Islanda potrà incontrare solo una tra Armenia, Cipro, Georgia e Israele.

Ecco tutte le fasce del sorteggio:

Fascia Nations League: Portogallo, Inghilterra, Olanda e Svizzera

Fascia 1: Belgio, Francia, Spagna, Italia, Croazia, Polonia

Fascia 2: Germania, Islanda, Bosnia e Erzegovina, Ucraina, Danimarca, Svezia, Russia, Austria, Galles e Repubblica Ceca

Fascia 3: Slovacchia, Turchia, Irlanda, Irlanda del Nord, Scozia, Norvegia, Serbia, Finlandia, Bulgaria, Israele

Fascia 4: Ungheria, Romania, Grecia, Albania, Montenegro, Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania, Georgia

Fascia 5: Macedonia, Kosovo, Bielorussia, Lussemburgo, Armenia, Arzebaigian, Kazakistan, Moldavia, Gilbilterra, Far Oer

Fascia 6: Lettonia, Liechenstein, Andorra, Malta, San Marino