Notizie Risultati Live
Mondiali

Sorteggio Mondiali 2018: Subito Spagna-Portogallo, la Svezia con la Germania

15:12 CET 01/12/17
FIFA World Cup Draw 2018
Sono stati sorteggiati i gironi di Russia 2018. Bene Russia e Francia, Spagna con il Portogallo. La Croazia per l’Argentina.

Mancano ancora diversi mesi al fischio d’inizio della prima partita dei prossimi Campionati del Mondo, di fatto però, con il sorteggio dei Gruppi che racchiudono le 32 squadre che si sono qualificate alla competizione, Russia 2018 ha virtualmente già preso il via.

A Mosca, nella Sala Concerti del Palazzo di Stato del Cremlino , si è tenuta la consueta cerimonia nella quale sono stati disegnati gli otto gironi all’interno dei quali sono state inserite le Nazionali inizialmente suddivise in quattro fasce stabilite in base al Ranking FIFA del mese di ottobre (nella prima hanno trovato posto le sette migliori più la Russia in qualità di Paese ospitante). Un sorteggio, che ha visto gli appassionati italiani nelle vesti di semplici spettatori dato che, come noto, la Nazionale Azzurra, per la prima volta dal 1958, non è stata in grado di agguantare quella qualificazione sfumata nel doppio confronto di spareggio con la Svezia.

Due i soli criteri imposti per il sorteggio: in ogni Gruppo sono presenti non più di due Nazionali europee e, per quanto riguarda le Nazionali di altri continenti, in ogni raggruppamento ce ne è una per ogni confederazione.

Il match d’apertura del torneo vedrà protagoniste il prossimo 14 giugno la Russia e l’Arabia Saudita . Girone non certamente di ferro per i padroni di casa che, inseriti come da regolamento nel Gruppo A , dovranno vedersela anche con Egitto ed Uruguay .

Il Gruppo B propone invece già nella prima partita il derby iberico che vedrà il Portogallo campione d’Europa di Cristiano Ronaldo, opposto alla Spagna che ha dominato il girone di qualificazione europeo che ha visto come protagonista anche l’Italia. A chiudere il gruppo Marocco ed Iran , due squadre che sulla carta avranno meno possibilità di accedere alla fase ad eliminazione diretta.

Sorride anche la Francia di Didier Deschamps, che nel Gruppo C sarà chiamata a superare ostacoli non impossibili come Australia , Perù (che non giocava un Mondiale dal 1982) e la Danimarca che è approdata Russia 2018 superando l’Irlanda negli spareggi.

Più complicato il discorso per l’ Argentina di Lionel Messi che, dopo aver strappato in extremis la qualificazione, dovrà vedersela con la sorprendente Islanda , con la forte Croazia di Modric e Mandzukic e con la Nigeria .

Il Gruppo E è quello che vede protagonista il Brasile , una delle favorite d’obbligo per la vittoria finale del torneo. La compagine verdeoro capitanata da Neymar, sarà chiamata ad affrontare la Svizzera , la Costa Rica grande rivelazione dei Campionati del Mondo del 2014 e la Serbia .

Compito gravoso per la Svezia che, dopo aver superato l’Italia negli spareggi, impedendo agli Azzurri di prender parte a Russia 2018, dovrà vedersela con i campioni del mondo in carica della Germania , ma anche con due squadre qualitativamente non da sottovalutare come Messico e Corea del Sud .

Belgio e Inghilterra sono le favorite d’obbligo di un Gruppo G completato da Panama e Tunisia , mentre la Polonia di Lewandowski è stata inserita nel Gruppo F con Senegal , Colombia e Giappone .

Ecco gli 8 gironi di Russia 2018:

Girone A: Russia, Arabia Saudita, Egitto, Uruguay

Girone B: Portogallo, Spagna, Marocco, Iran

Girone C: Francia, Australia, Perù, Danimarca

Girone D: Argentina, Islanda, Croazia, Nigeria

Girone E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia

Girone F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud

Girone G: Belgio, Panama, Tunisia, Inghilterra

Girone H: Polonia, Senegal, Colombia, Giappone