Sorteggio Europa League: niente big per Inter e Napoli, la Lazio rischia

Commenti()
Getty
Oggi il sorteggio dei sedicesimi di Europa League: Inter e Napoli sono in prima fascia, la Lazio rischia l'incrocio con Chelsea o Arsenal.

L'Italia si presenta con tre squadre al sorteggio dei sedicesimi di Europa League che si svolgerà oggi alle ore 13 a Nyon. Inter e Napoli , retrocesse dalla Champions, si aggiungo alla Lazio che ha superato la fase a gironi seppure come seconda.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B in esclusiva

Ecco perchè proprio i biancocelesti sono quelli che rischiano di più dato che potrebbero incrociare subito una delle candidate alla vittoria finale come il Chelsea di Sarri o l'Arsenal, ma anche tutte le spagnole (Siviglia, Valencia, Villarreal e Betis). Senza dimenticare il Benfica, lo Zenit di Marchisio e il Salisburgo.

FASCE SORTEGGIO SEDICESIMI EUROPA LEAGUE

PRIMA FASCIA: Bayer Leverkusen, Salisburgo, Zenit, Dinamo Zagabria, Arsenal, Betis, Villarreal, Eintracht, Genk, Siviglia, Dinamo Kiev e Chelsea. Più Napoli, Inter, Valencia e Benfica (le 4 migliori terze dei gironi di Champions League).

SECONDA FASCIA: Zurigo, Celtic, Slavia Praga, Fenerbahçe, Sporting, Olympiacos, Rapid Vienna, Lazio, Malmo, Krasnodar, Rennes, BATE. Più Bruges, Galatasaray, Shakhtar Donetsk e Viktoria Plzen (le 4 peggiori terze dei gironi di Champions League).

Vietati i Derby, la Lazio non potrà affrontare di nuovo l'Eintracht che era stata inserita nel suo stesso girone.

Decisamente più morbido il sorteggio per Inter e Napoli, entrambe teste di serie, che eviteranno tutte le big. I pericoli si chiamano quindi Shakhtar, Bruges, Galatasaray e Olympiacos. Tutte squadre comunque alla portata delle due italiane.

I sedicesimi di Europa League, competizione che le nostre società non vincono dal 1999 quando ancora si chiamava Coppa UEFA, si giocheranno tra l'andata del 14 febbraio e il ritorno del 21 febbraio 2019. La finale è fissata il 29 maggio a Baku.

Prossimo articolo:
DIRETTA: Juventus-Milan LIVE - dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Bologna, pressing su Farias
Prossimo articolo:
Juventus-Milan, stavolta niente panchina: Bonucci in campo
Prossimo articolo:
Juventus-Milan: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek può essere pagato con la cessione di Calhanoglu
Chiudi