Slitta il recupero contro il Brentford: possibili sanzioni per il Bolton

Commenti()
Getty Images
I calciatori del Bolton, rimasti senza stipendio, si sono rifiutati di giocare contro il Brentford. La squadra è già retrocessa in League One.

E' ormai caos totale al Bolton dove i calciatori nel week-end hanno scioperato per il mancato pagamento degli stipendi e dunque si sono rifiutati di scendere in campo contro il Brentford nella gara valida per la penultima giornata di Championship.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il Bolton peraltro è già retrocesso in League One, la Serie C inglese, e quasi certamente non giocherà neppure l'ultima giornata del campionato contro il Nottingham.

Adesso però la società inglese rischia ulteriori penalizzazioni dato che la gara contro il Brentford non verrà recuperata in settimana per il perdurare dell'indisponibilità dei giocatori.

Ad annunciare le possibili sanzioni nei confronti del Bolton è stata l'EFL tramite un comunicato ufficiale.

"Il consiglio deciderà il 2 maggio e il Bolton verrà informato di conseguenza. L'EFL si riserva di prendere posizione sul fatto che il club non rispetti gli accordi per giocare il prima possibile e tale questione sarà portata al momento opportuno davanti alla Commissione Disciplinare Indipendente".

Nuovi guai in arrivo per il Bolton, insomma.

Chiudi