Serie B, i risultati - Palermo ok, pari per Brescia e Lecce

Commenti()
Colpo Palermo a Cittadella, pari in Benevento-Brescia e Spezia-Lecce, poker del Pescara. Perugia travolto, un punto a testa per Livorno e Padova.

Rallenta la sua corsa il Verona nell’anticipo della 19esima giornata del campionato di Serie B . La compagine scaligera infatti, nonostante per due volte sia passata in vantaggio, non è riuscita ad andare oltre al 2-2 contro il Foggia .

Con DAZN segui in esclusiva tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND: clicca qui per attivare il mese gratuito.

Allo Zaccheria , ospiti in vantaggio al 15’ grazie ad una rete del solito Pazzini, con Mazzeo che al 30’ ha trovato il goal del momentaneo 1-1. Poco prima della fine del primo tempo, al 44’ Verona di nuovo avanti grazie a Lee Seung-Woo, mentre a siglare il goal del definitivo 2-2 al 74’ è stato Gerbo.

Il Crotone non riesce a rialzarsi e resta mestamente in zona retrocessione: l' Ascoli supera i calabresi nel finale grazie a Brosco e, soprattutto, Beretta, autore di una doppietta all'ultimo respiro dopo il micidiale uno-due degli ospiti nel primo tempo, con Simy e Firenze a segno.

Al Palermo basta Falletti: momento magico per l'uruguaiano, match-winner sul campo di un sempre ostico Cittadella . Tre punti che permettono ai rosanero di rinsaldare il primo posto in classifica.

Poker shock della Cremonese che asfalta un irriconoscibile Perugia : per i lombardi si tratta del ritorno alla vittoria dopo un digiuno durato quattro giornate. Per gli umbri netto passo indietro dopo il netto 3-0 rifilato al Foggia nel turno precedente.

Il Pescara si riaffaccia nelle zone altissime della graduatoria: quattro reti in rimonta alla Salernitana , illusa da Pucino e dal rigore trasformato da Vitale. Poi si scatena Mancuso: per lui tripletta che gli consente di marcare da vicino il capocannoniere Donnarumma. C'è gloria anche per Scognamiglio.

Pari che non serve praticamente a nessuno tra Venezia e Carpi : ospiti in vantaggio con Suagher e ripresi da un rigore di Litteri che evita così la terza sconfitta consecutiva a Walter Zenga.

Parità nel match di alta classifica che ha visto protagoniste Benevento e Brescia . Al Vigorito, ospiti avanti al 74’ con Torregrossa, 5’ più tardi il pareggio dei padroni di casa grazie all’autorete di Cistana.

Nella sfida delle 18, un punto a testa che muove poco o nulla la classifica di Livorno e Padova : veneti (ancora ultimi) in vantaggio con Clemenza in chiusura di primo tempo, ma Diamanti su rigore ad un quarto d'ora dalla fine evita il ko ai labronici.

Infine la gara della domenica sera, dove il Lecce risponde al vantaggio dello Spezia firmato da Ricci su rigore e grazie a Scavone coglie un pareggio che consente ai salentini di agganciare il Verona a quota 30 e allungare su chi è a ridosso della zona playoff (Cittadella e Perugia, entrambe ko).

SERIE B, 19ª GIORNATA

FOGGIA-VERONA 2-2 [15’ Pazzini (V), 30’ Mazzeo (F), 44’ Lee Seung-Woo (V), 74’ Gerbo (F)]

ASCOLI-CROTONE 3-2  [9' Simy (C), 16' Firenze (C), 46' Brosco (A), 88', 95' Beretta (A)]

CITTADELLA-PALERMO 0-1  [51' Falletti]

CREMONESE-PERUGIA 4-0  [15' Terranova, 22' Piccolo, 36', 59' Castrovilli]

SALERNITANA-PESCARA 2-4  [13' Pucino (S), 36' rig. Vitale (S), 37', 60', 81' Mancuso (P), 52' Scognamiglio (P)]

VENEZIA-CARPI 1-1  [20' Suagher (C), 61' rig. Litteri (V)]

BENEVENTO-BRESCIA 1-1 [74’ Torregrossa (B), 79’ aut. Cistana (BE)]

LIVORNO-PADOVA 1-1 [47' Clemenza (P), 76' rig. Diamanti (L)]

SPEZIA-LECCE 1-1 [13' rig. Ricci (S), 68' Scavone (L)]

Riposa: Cosenza

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: venerdì summit Leonardo-Preziosi
Chiudi