Serie B, 26ª giornata: calendario, risultati, classifica e marcatori

Getty Images
Tutte le partite della 26ª giornata di Serie B, la classifica completa e la classifica marcatori del campionato italiano.


26ª GIORNATA SERIE B


CREMONESE-BARI   0-1  (giocata venerdì)  [64' D'Elia] - Colpo promozione per la formazione di Grosso, che dopo aver sconfitto il Frosinone ottiene tre punti fondamentali a Cremona. Decide la rete di D'Elia nella ripresa: affondo di Sabelli sulla destra, cross in mezzo e respinta che finisce sui piedi dell'autore del goal, abile a controllare col sinistro e battere Ujkani col destro.

CESENA-CITTADELLA   0-1  [29' Kouame (CI)] - Continua la sorprendente scalata della Cittadella, che si dimostra corsara anche a Cesena, tornando a casa con i tre punti firmati da Kouame. Striscia positiva che continua e che porta al quarto posto la squadra di Venturato.

EMPOLI-PARMA   4-0 [13, 41' Donnarumma (E), 50' Caputo (E)] - Era senza dubbio la partita più attesa della giornata, ma incredibilmente non c'è stata mai storia tra Empoli e Parma. Ci ha pensato Alfredo Donnarumma a chiudere i conti già nel primo tempo, con una doppietta che ha poi 'chiamato' anche il compagno d'attacco Caputo, ad inizio ripresa. Al 50' in contropiede la chiude il marcatore che non ti aspetti: il difensore Maietta. Toscani sempre più dominanti nel campionato di Serie B.

ENTELLA-PESCARA   0-0 - La squadra di Zeman continua a non apparire come lo specchio del proprio tecnico: pochi goal e poco spettacolo. Anche contro l'Entella il Pescara fa zero goal e non muove più di tanto la sua classifica.

FOGGIA-CARPI   3-0 [20' Mazzeo (F), 42', 57' Kragl (F)] - Non poteva esserci acquisto migliore per il Foggia di Oliver Kragl: l'ex Crotone continua a stupire in Serie B e oggi si rende protagonista di una doppietta che spezza le gambe al Carpi, sicuramente in giornata “no”. Non manca alla festa nemmeno il bomber rossonero Mazzeo.

NOVARA-SPEZIA   1-1 [24' Puscas (N), 38' Forte (S)] - Se il Foggia esulta per l'acquisto di Kragl, lo stesso fa il Novara con Puscas: l'ex Benevento sta giocando e segnando come ha fatto solo ai tempi della Primavera dell'Inter. Il suo goal però oggi non basta alla squadra di Di Carlo, che vede pareggiare i conti da Forte sempre nel primo tempo. Nella ripresa succede poco o nulla.

PERUGIA-PALERMO   1-0 - [90' Di Carmine] - Mentre il Perugia annuncia ufficialmente l'acquisto di Diamanti, la squadra di Breda guadagna a sorpresa tre punti contro il Palermo, che non riesce nemmeno oggi ad uscire dalla sua piccola crisi di gioco e risultati. La zampata decisiva nei munti di recupero è del solito Di Carmine, che anticipa Pomini e insacca il pallone in rete. I rosanero devono adesso stare attenti: le prime due della classe cominciano a scappare.

SALERNITANA-PRO VERCELLI   0-0 - Gara spenta tra due squadre che avrebbero bisogno a tutti i costi dei tre punti. Poche occasioni da goal e poco spettacolo, solo Rosina nel secondo tempo prova a sparigliare i giochi, con un palo clamoroso su punizione che incanta lo stadio "Arechi".

VENEZIA-AVELLINO   3-1 [35' Litteri (V), 73' Asencio (A), 80' Domizzi (V), 90' Zigoni (V)] - Il Venezia controlla la partita per gran parte del tempo e alla fine porta a casa meritatamente anche i tre punti. GIochi aperti dallo stacco imperioso di testa di Litteri, sugli sviluppi di calcio d'angolo. Nella ripresa piccolo momento a vantaggio dell'Avellino, che trova il pareggio con la pecussione centrale del trequartista Asenzio. Sul finale poi ci pensano Domizzi e Zigoni a far esplodere di gioia gli uomini di Pippo Inzaghi.

FROSINONE-ASCOLI  2-0  [7' Dionisi, 23' Ciofani] - I ciociari si rialzano subito dopo il ko contro il Bari, fuggendo in vetta insieme all'Empoli: il Palermo è ora a -6. Succede tutto nei primi venti minuti, con Dionisi a scagliarsi sul tiro di Chibsah deviato da Agazzi, e dunque Ciofani battere di testa il portiere marchigiano.

BRESCIA-TERNANA   3-1  [19' Gastaldello (B), 64' Torregrossa (B), 66' Montalto (T), 84' Spalek (B)] - L'incrocio salvezza se lo aggiudica il Brescia, che rifila un tris alla Ternana ultima della classe: apre Gastaldello, bis di Torregrossa, Montalto prova a riaprirla ma le 'rondinelle' chiudono i conti con Spalek nel finale.


CLASSIFICA SERIE B


POSIZIONE SQUADRA PUNTI
1 Empoli 49
2 Frosinone 46
3 Palermo 43
4 Cittadella 41
5 Bari 41
6 Venezia 39
7 Parma 37
8 Cremonese 37
9 Carpi 36
10 Spezia 36
11 Pescara 35
12 Foggia 34
13 Perugia 34
14 Novara 31
15 Salernitana 31
16 Avellino 30
17 Brescia 30
18 Cesena 28
19 Entella 28
20 Pro Vercelli 26
21 Ascoli Picchio FC 1898 23
22 Ternana 22

CLASSIFICA MARCATORI


POSIZIONE GIOCATORE SQUADRA GOAL
1 Caputo Empoli 21
2 Donnarumma Empoli 15
3 Di Carmine Perugia 14
4 Montalto Ternana 14
5 Galano Bari 13

Clicca qui per la classifica marcatori completa

Prossimo articolo:
Scommesse Serie A: quote e pronostico di Genoa-Milan
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Parma, idea Matri
Prossimo articolo:
Genoa-Milan dove vederla: canale tv e diretta streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Spinazzola non convinto del Bologna: dubbio Darmian
Prossimo articolo:
Calendario Serie A: dove vedere le partite su Sky e DAZN
Chiudi