Serie B, 23ª giornata: calendario, risultati, classifica e marcatori

Getty
Tutte le partite della 23ª giornata di Serie B, la classifica completa e la classifica marcatori del campionato italiano.


23ª GIORNATA SERIE B


PESCARA-PERUGIA 0-2 [26' Kouan, 89' Di Carmine] - Vittoria esterna del Perugia che regola il Pescara con una rete per tempo: a segno Kouan e Di Carmine. Grazie a questa seconda vittoria consecutiva, gli umbri fanno un bel balzo in classifica dove si trovano ora ad una sola lunghezza proprio dalla squadra di Zeman.

AVELLINO-CREMONESE 0-0 - L'unico pareggio di giornata arriva in Campania, dove Avellino e Cremonese non si fanno male: un punto che serve a poco per entrambe. Passettino in avanti al termine di una gara con pochissime emozioni.

BARI-EMPOLI 0-4 [8' Donnarumma, 29' Caputo, 64' Zajc, 78' Ninkovic]  - Colpo promozione per l'Empoli, che espugna in maniera grandiosa il campo del Bari e lo stacca in classifica. Partita già chiusa nel primo tempo, con il solito duo Donnarumma-Caputo: al minuto 8 il vantaggio, assist di Pasqual e tocco per il primo goal dei toscani. Il raddoppio arriva venti minuti dopo, Donnarumma salta Diakitè abilmente e deposita in rete. Zajc e Ninkovic hanno aumentato il vantaggio nella ripresa.

CARPI-SPEZIA 2-1 [69' Mbakogu (C), 72' Terzi (S), 78' Melchiorri (C)]  - Arrivato da pochi giorni, Melchiorri ha già lasciato il segno. L'ex Cagliari in goal ad un quarto d'ora dalla fine, grazie ad un super Mbakogu, autore dell'assist per il nuovo compagno e in goal qualche minuto prima. In mezzo il momentaneo pareggio di Terzi.

ENTELLA-FOGGIA 1-2 [32' Kragl (F), 58' Mazzeo (F). 86' La Mantia (E)]  - Punti di platino in chiave salvezza per i pugliesi, abili a superare in trasferta l'Entella in quel di Chiavari. Scavacandola anche in classifica. Protagonista assoluto della gara Kragl, che prima ha dato il vantaggio ai suoi, per poi servire a Mazzeo l'assist del raddoppio a metà secondo tempo. Per la Virtus non basta la rete di La Mantia a riaprire il match nel finale.

PALERMO-BRESCIA 2-0 [3' Chochev, 93' Gnahorè]  - Un goal per certi versi assurdo regala al Palermo la vittoria e la conferma del primo posto in classifica: dopo 180 secondi Chochev conclude di testa, respinta del portiere nuovamente sulla testa del bulgaro e tre punti ai rosanero. In extratime la gioia anche per Gnahorè, che ha esploso il destro imparabilmente dopo un bello scambio con Coronado.

PARMA-NOVARA 3-0 [42 Lucarelli, 46' rig. Calaiò, 78' Scavone] - Tutto facile per gli emiliani, che con cinque minuti roboanti battono il Novara e corrono nelle prime posizioni di classifica. La vecchia scuola decide la 23esima gara dei gialloblù: prima Lucarelli e dunque il rigore di Calaiò portano i padroni di casa a quota 36.

PRO VERCELLI-ASCOLI 2-0 [26' Castiglia, 93' Bifulco] - La sfida tra i fanalini di coda del campionato va alla Pro Vercelli, che ringrazie Castiglia e lascia l'ultimissimo posto: il gioiellino bianconero è stato favorito da un rimpallo per mettere dentro il goal decisivo che manda i marchigiani sul fondo della graduatoria.

VENEZIA-CESENA 1-0 [70' Geijo]   - Dopo diverse giornate il Venezia di Inzaghi torna alla vittoria. Ci pensa Geijo a rilanciare i veneti per la promozione in Serie A: al 70' Litteri serve l'ex Udinese che supera di piatto Fulignati per il goal partita.

CITTADELLA-FROSINONE 1-2  [ 4' Ciano (F), 60' Ciofani (F), 80' Varnier (C) ]  - Il Frosinone risponde al Palermo e lo aggancia nuovamente in vetta alla classifica. Ai ciociari basta un goal per tempo, di Ciano e Ciofani, per superare a domicilio il Cittadella, che nel finale riesce soltanto ad accorciare le distanze con Varnier.

TERNANA-SALERNITANA 2-2 [20’ Sprocati (S), 67’ Signori (T), 86’ Pucino (S), 94’ Montalto (T)]  - Si chiude sul risultato di parità la sfida tra Ternana e Salernitana. Al Liberati, ospiti in vantaggio al 20’ con Sprocati. Nella ripresa, al 67’, la rete del momentaneo 1-1 è realizzata da Signori. Nuovo vantaggio della Salernitana all’86 con Pucino ma, quando la squadra di Colantuono sembrava ormai certa dei tre punti, al 94’, il bomber della Ternana, Montalto, con una bella girata ha battuto Radunovic per il 2-2 finale.


CLASSIFICA SERIE B


POSIZIONE SQUADRA PUNTI
1 Frosinone 43
2 Palermo 43
3 Empoli 40
4 Parma 36
5 Cremonese 36
6 Cittadella 35
7 Bari 35
8 Venezia 32
9 Carpi 32
10 Spezia 31
11 Pescara 31
12 Perugia 30
13 Salernitana 30
14 Avellino 29
15 Novara 27
16 Foggia 25
17 Entella 24
18 Cesena 24
19 Brescia 23
20 Ternana 22
21 Pro Vercelli 21
22 Ascoli 20

CLASSIFICA MARCATORI


POSIZIONE GIOCATORE SQUADRA GOAL
1 Caputo Empoli 17
2 Galano Bari 13
3 Di Carmine Perugia 13
4 Donnarumma Empoli 13
5 Montalto Ternana 13

Clicca qui per la classifica marcatori completa

Prossimo articolo:
Non c'è pace per Jovetic: torna dopo tre mesi e va subito ko
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, offerto Trincao: operazione da 15 milioni
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
De Vrij a DAZN: "Spalletti mi ha voluto all'Inter, Icardi è sereno"
Prossimo articolo:
Il rimpianto Azzurro di Ventura: "La Nazionale una scelta sbagliata"
Chiudi