Scommesse Mondiali Russia 2018: quote e pronostico di Serbia-Svizzera

Commenti()
Getty
Preview, probabili formazioni, quote e pronostico del match valido per il gruppo E dei Mondiali 2018 fra Serbia e Svizzera

A sei ore di distanza dal kick off di Brasile-Costa Rica, si giocherà anche la seconda gara odierna del gruppo E ovvero quella fra la Serbia, che alle ore 20 potrebbe più non essere in testa alla classifica e la Svizzera capace di fermare la Selecao all'esordio. Preview, probabili formazioni, quote e pronostico del match di Kaliningrad.

La Croazia ha dimostrato con Dalic che non serve avere un ct per forza esperto e di blasona per lavorare bene. Krstajic è un altro esempio di tecnico semisconosciuto ai più ma che sta riuscendo nell'obiettivo di tirare fuori il massimo da un gruppo che un ottime potenzialità ma che appunto deve essere compatto e non un'accozzaglia di singoli. Formazione che dovrebbe essere un copia-incolla di quella che ha battuto la Costa Rica: 4-2-3-1 con Mitrovic prima punta.

Breel Embolo Switzerland 17062018

La Svizzera di Petkovic, lo aveva anche detto in sede di presentazione di questo girone, è tatticamente molto preparata e fisicamente può reggere il gioco contro chiunque. Agli elvetici manca un bomber di razza ma gente del genere, purtroppo, non si compra certo al mercato. Anche l'ex laziale dovrebbe schierare lo stesso 11 che ha bloccato il Brasile: modulo 4-2-3-1 con Seferovic prima punta.

Quote bet365: vittoria Serbia 2,80 - pareggio 3,00 - vittoria Svizzera 3,00 in un match da under 1,44. A nostro parere se c'è da dare un mini vantaggio nelle quote questo andrebbe dato alla Svizzera. Nonostante questo secondo noi l'equilibrio regnerà sovrano con la battaglia che svilupperà principalmente in mezzo al campo. Proviamo lo 0-0.

L'articolo prosegue qui sotto

QUOTE AGGIORNATE AL MOMENTO DELLA PUBBLICAZIONE DELL'ARTICOLO. GIOCA RESPONSABILMENTE.

bet_mondiali

PRONOSTICO: risultato esatto 0-0 a 6,00 su BET365

Segui le scommesse di Goal.com su Twitter

Prossimo articolo:
Supercoppa, Gattuso deluso dall'arbitraggio: "Certe cose mi danno fastidio"
Prossimo articolo:
Juventus, Allegri si gode Ronaldo: "Decisivo? Lo abbiamo preso per questo motivo"
Prossimo articolo:
Juventus-Milan, le pagelle: Chiellini muro, disastro Kessié
Prossimo articolo:
Ronaldo, primo trofeo con la Juventus: "Sono contento, ora lavoriamo per gli altri obiettivi"
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi