Scommesse Mondiali Russia 2018: quote e pronostico di Marocco-Iran

Commenti()
Preview, probabili formazioni, quote e pronostico del match valido per il gruppo B dei Mondiali fra Marocco e Iran

Alle ore 17 a San Pietroburgo si apre il girone B dei Mondiali di Russia 2018 che spiccherà il volo in serata con il big match fra Portogallo e Spagna. In questo articolo però noi vi parliamo della sfida fra il Marocco e l'Iran, squadre che non hanno certo ambizioni di qualificazione ma in un torneo così breve tutto può succedere. Preview, probabili formazioni, quote e pronostico del match.

Marocco che non è certo l'ultima arrivata visto che la squadra allenata dall'ormai francese trapiantato in Africa, Renard, è campione continentale. La squadra ha buone potenzialità in tutti i reparti certo è che in un girone con due big come iberici e lusitani è davvero dura. Magrebini in striscia positiva da esattamente un anno (18 partite totali). Modulo 3-4-1-2 con Ziyech e Boutaib in attacco.

Dejagah Iran

L'Iran, nonostante la sua evidente crescita in questo biennio, è considerata assieme a Panama e Arabia Saudita la squadra più debole dell'intero torneo. Attenzione alla guida esperta del portoghese Queiroz che potrebbe essere in grado di tirare fuori qualche cilindro dal cappello. Modulo 4-4-1-1 super coperto con Azmoun riferimento avanzato.

Quote bet365: vittoria Marocco 2,25 - pareggio 3,10 - vittoria Iran 3,90 in un match da under 1,44. Visti i risultati dell'ultimo anno del Marocco questa quota ci sembra davvero interessante. Ci aspettiamo una gara dai ritmi bassi e con pochissime reti. Proviamo l'1-0 con Belhanda primo marcatore.

QUOTE AGGIORNATE AL MOMENTO DELLA PUBBLICAZIONE DELL'ARTICOLO. GIOCA RESPONSABILMENTE.

bet_mondiali

L'articolo prosegue qui sotto

PRONOSTICO: risultato esatto 1-0 a 6,00

con Belhanda primo marcatore a 10 su BET365

Segui le scommesse di Goal.com su Twitter

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato Lazio, Immobile rivela: "Avevo ricevuto offerte più importanti"
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
PSG-Amiens: dove vederla in Tv-streaming e probabili formazioni
Chiudi