Scommesse Euro 2016: le quote di Belgio-Irlanda e Islanda-Ungheria

Commenti()
Getty Images
Doppia analisi di un match del gruppo E e di uno del gruppo F. In campo il Belgio che deve rifarsi dopo il ko dell'esordio e le sorprese Islanda e Ungheria.

BELGIO-IRLANDA (1,75 – 3,50 – 5,00)

Dopo la vittoria allo scadere dell'Italia sulla Svezia, tocca al Belgio dare un segnala a questo europeo, dopo ko all'esordio proprio con gli azzurri. Irlanda reduce dal pareggio contro la Svezia. Match importantissimo ma non decisivo visto gli incroci dell'ultima giornata.

I Belgio infatti incontrerà una Svezia già eliminata mentre l'Irlanda incontrerà l'Italia prima in classifica. Qualche problema per Hazard e De Bruyne, ecco perchè Mertens e Carrasco fremono. Belgio potenzialmente fortissima in avanti ma vulnerabile dietro: Courtois e compagni prendono goal da 8 match di fila.

L'Irlanda arriva a questo match dopo quattro esiti goal consecutivi. Walters non ce la fa e non farà parte dell'undici titolare con Robbie Keane che torna finalmente titolare dopo la panchina contro la Svezia.

Le squadre britanniche stanno facendo molto bene in questo Europeo e sono tutte ancora in corsa per gli ottavi. Interessante notare come l'Irlanda è riuscita a pareggiare in tre delle ultime quattro sfide contro il Belgio. Sarà un match tiratissimo ma alla fine crediamo possano spuntarla Lukaku e compagni.

ISLANDA-UNGHERIA (2,70 – 3,00 – 2,85)

Islanda e Ungheria hanno sorpreso tutti andando a punti nella prima giornata. Ungheria addirittura vincente 2-0 contro l'Austria mentre i nordici hanno pareggiato contro il più quotato Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Islanda che schiererà così come il primo match un compatto 4-4-2, diligente e molto preparato sia a livello tattico che fisico. Non cambiano gli 11 titolari nel segno di una continuità che può solo che fare bene alla squadra.

Dall'altra parte l'Ungheria vola sulle ali dell'entusiasmo. La vittoria meritata contro l'Austria ha evidenziato buone qualità nei singoli e nonostante le assenze di questa sera (Fiola, Elek e Lovrencsics) il tecnico tedesco Storck può schierare un undici di tutto rispetto.

Prova del nove per entrambe le squadre, che a ben vedere, potrebbero anche accontentarsi di un pareggio in quanto Austria e Portogallo si toglieranno punti tra di loro. Dal 2002 quattro precedenti e tutti over. Questa volta vista la posta in palio ci aspettiamo un match under.

Doppia con successo Belgio e pareggio Islanda-Ungheria a 5,25 su SNAI

Segui le scommesse di Goal.com su Twitter

 

Chiudi