Scommesse Euro 2016: le quote di Austria-Ungheria e Portogallo-Islanda

Commenti()
Getty
Oggi si chiude la prima giornata di Euro 2016 con i due match del gruppo F. In campo l'Austria di Alaba e il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

AUSTRIA-UNGHERIA (1,73 – 3,40 – 5,50)

Con i match di oggi si chiude la prima giornata di Euro 2016. Solo quattro i risultati che abbiamo visto finora: 1-0; 1-1; 2-0; 2-1. Nessuno 0-0 e nessuna vittoria con più di due goal segnati. Partiamo dall'analisi di Austria-Ungheria.

L'Austria è una delle squadre che ha fatto meglio nella fase di qualificazioni con ben 9 vittorie, 1 pareggio e un +17 in differenza reti. Ora serve la conferma nella fase più importante di questo europeo. Sarà 4-2-3-1, mix di corsa, forza e tecnica. Dragovic, Alaba e Arnautovic sono le stelle dei tre reparti.

L'Ungheria si è qualificata a fatica per questo Europeo, riuscendo a strappare il ticket solo ai playoff grazie a due vittorie di misura contro la Norvegia. Avvicinamento a Euro 2016 alquanto difficoltoso per i magiari, con due pareggi e una sconfitta. In campo la leggenda Kiraly, portiere di 40 anni icona del calcio ungherese.

Vero e proprio derby quello austroungarico, che però non si gioca da ben 10 anni. Nel 2006 (dato che ovviamente non possiamo prendere per la nostra analisi) finì 2-1 per i magiari. Questa volta l'Austria è palesemente favorita. Ma come tutti i match visti finora ci aspettiamo una vittoria di misura. 

PORTOGALLO-ISLANDA (1,50 – 3,85 – 8,00)

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo chiude la prima giornata di Euro 2016 contro l'Islanda, una delle sorprese di questo torneo. Finora, il bilancio delle cenerentole di Francia 2016 è di due sconfitte e una vittoria. Il compito che hanno oggi Sigurdsson e compagni non è certo dei più semplici.

I lusitani arrivano dal 7-0 all'Estonia. Il tridente sembra ben oleato con Quaresma che si è ripreso di prepotenza il posto da titolare a fianco di Nani e ovviamente di Cristiano Ronaldo. Mediana e difesa vedono la presenza di giocatori di grande esperienza e respiro internazionale.

Islanda che è reduce da ben 6 over di fila. Una squadra che gioca con un compatto 4-4-2 ma che di certo non applica le regole del calcio contenitivo. Questo aiuterà lo spettacolo. Islandesi che la metteranno sulla forza fisico e sulla stazza visto che il loro 11 ha una media di 5 cm in più di altezza per ogni giocatore.

Nessun precedente recente da rilevare fra le due selezioni. Portogallo ovviamentwe grande favorito ma attenzione all'Islanda che almeno per i primi 45 potrebbe reggere. Alla lunga pensiamo che i lusitani potranno avere la meglio.

La vittoria delle due favorite a 2,60 su SNAI

Segui le scommesse di Goal.com su Twitter

 

Chiudi