Sarri sfida la Juventus, dalla B allo Scudetto: due vittorie in 10 precedenti

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Sarri si ritrova di fronte la Juventus contro cui ha vinto solo due dei 10 precedenti. La prima sfida in Serie B sulla panchina dell'Arezzo.

Ancora la Juventus sulla strada di Maurizio Sarri che sogna lo Scudetto col Napoli ma, finora, non è stato fortunatissimo nei dieci precedenti in cui ha affrontato la squadra bianconera da allenatore.

L'attuale tecnico del Napoli, infatti, ha collezionato appena due vittorie di cui una ininfluente arrivata nella semifinale di ritorno di Coppa Italia della scorsa stagione quando la sua squadra si impose per 3-2 al 'San Paolo' dopo il 3-1 dell'andata e in finale andarono i bianconeri.

L'altra vittoria conquistata da Sarri contro la Juventus invece arrivò il 26 settembre del 2015 quando la squadra di Allegri, in quello che è stato il suo peggior inizio di stagione degli ultimi anni, venne sconfitta dal Napoli per 2-1 al sempre al 'San Paolo' con goal di Insigne e Higuain. Per il resto, invece, il bilancio complessivo parla di due pareggi e ben sei sconfitte.

Juventus-Arezzo 2006

Il primo confronto tra il tecnico e la Vecchia Signora risale addirittura al dicembre del 2006, quando Sarri fece visita alla Juventus con l'Arezzo in un match valido per il campionato di Serie B  terminato sul risultato di 2-2 con i goal di Trezeguet e Palladino per la squadra allenata da Deschamps e la doppietta di Martinetti per i toscani.

Allora si giocava ancora all'Olimpico di Torino mentre allo 'Stadium', proprio come il Napoli, Sarri non è mai riuscito a fermare la Juventus neppure con l'Empoli alla guida del quale nella stagione 2014/15 è stato sconfitto sia all'andata che al ritorno senza mai riuscire a segnare neppure un goal.

Infine non sorridono particolarmente a Sarri neppure i precedenti col collega Allegri dato che, anche in questo caso, le vittorie in 10 partite sono state appena due con un pareggio e ben sette sconfitte.

Prossimo articolo:
Napoli, Fabian Ruiz racconta: "Davide Ancelotti veniva a Siviglia per la fidanzata"
Prossimo articolo:
Grande avvio di annata, Insigne: "Dovevo incontrare prima Ancelotti"
Prossimo articolo:
Borriello racconta la sua Ibiza: "Un sogno. Gioco, pranzo al mare e aperitivo"
Prossimo articolo:
FIFA 19, i migliori giovani per la modalità carriera
Prossimo articolo:
Nessuna fretta Juventus per Bernardeschi: possibile stop contro SPAL e Valencia
Chiudi