Sarri difende Ventura: "Linciaggio mediatico, contento che Insigne abbia riposato"

Commenti()
Getty Images
Sarri difende l'ex CT dalle critiche: "Non mi è piaciuto il linciaggio mediatico, non è solo colpa sua. Contento che Insigne abbia riposato".

Maurizio Sarri scende in campo a difesa di Giampiero Ventura. Dopo una settimana di critiche, anche feroci, tocca all'allenatore del Napoli correre in soccorso dell'ex CT azzurro al termine di Napoli-Milan.

"Ventura avrà fatto i suoi errori ma non mi è piaciuto il linciaggio mediatico e nessuno nelle cariche istituzionali ha preso le sue difese. Non penso che siano solo sue le colpe. Qualcuno doveva prendere la sua difesa, si dovevano assumere qualche responsabilità altre componenti", sottolinea Sarri a 'Rai Sport'.

Quindi l'allenatore del Napoli spiega: "Non mi interessano le dimissioni, a me interessava che venisse salvaguardata la dignità di un professionista. Ho sentito alla radio un politico che diceva che Ventura era un incompetente e non è possibile sentire certe cose perché all'estero valgono gli allenatori italiani, non i politici mi pare.

Mi ha fatto male questa storia dal punto di vista umano, qualcuno doveva difenderlo, questo fa l'allenatore professionista da 35 anni e non può essere trattato in questo modo".

Infine Sarri dice la sua anche sul mancato utilizzo di Insigne, sempre protagonista col Napoli: "Era da una parte dispiacere e un pizzico contento perché sarebbe tornato più riposato. E' una polemica sterile, perché Ventura ha sempre giocato con due punte e ha proseguito sempre sulla strada che conosceva meglio".

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio 2019, quando inizia e quando finisce?
Prossimo articolo:
Juventus-Chievo, occhi su Bernardeschi: chance dal 1' per essere ancora protagonista
Prossimo articolo:
Zapata infortunato: grossi problemi in difesa per il Milan
Prossimo articolo:
Serie A, girone di ritorno: le partite trasmesse da DAZN
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Chiudi