Sarri alla Juventus, Allegri tra i motivi del rinvio: avrebbe rifiutato il Chelsea

Commenti()
Getty Images
Il Chelsea prima di liberare Sarri vuole trovare il sostituto ma ha dovuto incassare il no di Allegri, in corsa restano Lampard e Rafa Benitez.

Lunedì doveva essere il giorno della separazione consensuale tra il Chelsea e Maurizio Sarri , invece il via libera ufficiale per il matrimonio tra la Juventus e il tecnico toscano non è ancora arrivato.

Segui la Copa America e la Coppa d'Africa live e in streaming su DAZN

Il Chelsea infatti prima di lasciare andare Sarri vuole trovare il suo sostituto e secondo 'La Repubblica' in queste ore avrebbe incassato un pesante no . A rifiutare la panchina del Chelsea sarebbe stato proprio Massimiliano Allegri , che dopo cinque anni intensi alla Juventus preferisce restare fermo prima di rimettersi in gioco.

Il no di Allegri è dunque tra i motivi che hanno fatto slittare l'arrivo di Sarri alla Juventus, arrivo per cui comunque è solo questione di tempo.

Il Chelsea infatti secondo 'Tuttosport' sta valutando il nome migliore per il post Sarri tra Frank Lampard , ex bandiera e reduce da un'ottima stagione sulla panchina del Derby County in Championship, e Rafa Benitez che potrebbe lasciare il Newcastle ed è rimasto in ottimi rapporti con Abramovich. Sembra invece allontanarsi Javi Gracia che il Watford non vuole liberare.

Appena la sceltà tra i due candidati sarà compiuta, come detto, il Chelsea lascerà andare Sarri senza il versamento di alcun indennizzo e il tecnico potrà finalmente firmare con la Juventus. Questione di giorni. O forse di ore.

Chiudi