Sarri alla Juve, ci siamo: piccolo indennizzo al Chelsea, Martusciello il vice

Commenti()
Getty Images
Venerdì potrebbe arrivare l'ufficialità del divorzio tra Sarri ed il Chelsea. Il tecnico ha già scelto il suo vice alla Juventus: Martusciello.

Siamo giunti alla parte finale della telenovela tra Sarri e la Juventus, come riportato da 'Sky Sport'. Ci sarà un minimo indennizzo da parte della Juventus per liberare il tecnico dal Chelsea. Non i 6 milioni di euro pagati al Napoli lo scorso anno, ma una somma inferiore composta da una parte fissa e una di bonus (legata ai prossimi risultati della Vecchia Signora)

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Sarri ha scelto il suo vice-allenatore alla Juventus: sarà Giovanni Martusciello, che ha già lavorato con lui all'Empoli. Ci siamo, già domani potrebbe essere la giornata giusta per l'ufficialità del divorzio tra Sarri ed il Chelsea.

Passi decisivi sono stati fatti nella giornata di oggi, con il Chelsea che ha quindi accettato il piccolo indennizzo che è pronta a pagare la Juventus.

La conferma del fatto che la trattativa tra Sarri e la Juventus sia agli sgoccioli è proprio la scelta del vice-allenatore. Martusciello è già stato informato, ovviamente, e rappresenta un fedelissimo del tecnico toscano.

La perdita di tempo nella trattativa è dovuta soprattutto alla scelta da parte del Chelsea del nuovo allenatore, che sarà Frank Lampard. Un processo che ha richiesto alcuni giorni, ma che non ha intaccato i rapporti tra la Juventus ed i Blues, sempre ottimi e mai frettolosi nemmeno in queste ore.

Chiudi