Santos, Gabigol sferza l'Inter: "Non mi hanno fatto giocare"

Commenti()
Ivan Storti/Santos FC
Al Santos ha ritrovato la felicità dopo l'amaro periodo europeo e ora Gabigol può togliersi dei sassolini dalla scarpa nei confronti dell'Inter.

Un goal al debutto col Santos, per Gabigol, al secolo Gabriel Barbosa Almeida, il ritorno nel campionato brasiliano è stato come una rinascita dopo due difficili stagioni in Europa. Approdato all'Inter nel 2016 con tante ambizioni, l'attaccante brasiliano ha visto tanta panchina e poco campo, così come è poi accaduto nella prima parte di questa stagione in prestito al Benfica. A gennaio il ritorno a casa, in prestito al Santos, il club dalle cui formazioni giovanili l'avventura calcistica di Gabigol era iniziata.

Sono state solo 10 le presenze in nerazzurro, fra campionato e Coppa Italia, con un goal all'attivo... "Quando sono arrivato all'Inter - ha affermato Gabigol ai microfoni di 'Premium Sport' - nell'arco di breve tempo ci sono stati tanti cambi tecnici. Il club non stava attraversando un buon periodo e preferivano giocatori con maggiore esperienza e io questo lo capivo".

PS Gabigol

La recriminazione di Gabigol e il non essere riuscito a dimostrare il suo valore e non certo per demerito suo... "Non mi hanno lasciato giocare - ha spiegato ancora Gabigol - Non mi hanno dato nemmeno cinque partite di fila per vedere se fossi veramente pronto. Non ho avuto la continuità necessario per dimostrare le mie qualità e questa cosa mi ha reso triste, perché non potevo fare ciò che amo di più, ossia giocare a calcio".

Ora sul viso di Gabigol è però tornato il sorriso... "'Nuovo inizio' non è la frase giusta, penso si tratti di essere di nuovo felice, di poter giocare - ha detto ancora Gabigol - Questa è la cosa importante per ogni giocatore, non avevo tutto questo dove ero prima, perché venivo sempre messo da parte".

Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: le partite trasmesse da DAZN, palinsesto, date e orari
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Parma, Matri pista calda
Prossimo articolo:
Rivaldo nello staff del Chabab Mohammedia: è terza serie marocchina
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Pellegrini: "PSG? Spengo la tv e vado ad allenarmi"
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Chiudi