Sanchez malato? L'Arsenal non si fida: medico a casa per controllare

Commenti()
Alexis Sanchez Arsenal
Getty
Alexis Sanchez ha annunciato di avere la febbre: Wenger non si fida e gli manda un medico a casa per verificare le sue condizioni.

In casa Arsenal continua a tenere banco il futuro di Alexis Sanchez, corteggiato da Bayern Monaco e Manchester City ma blindato nei giorni scorsi da Arsene Wenger. Il cileno si è dato malato, ma il club ha deciso di controllare inviando un medico di fiducia a casa del cileno.

Secondo quanto riferito dal 'Daily Mail', Wenger ha scelto insieme alla società di mandare un medico a casa dell'ex Udinese per verificarne le condizioni di salute. Il giocatore aveva detto di avere l'influenza con tanto di post pubblico su Instagram: malattia poi confermata dallo stesso medico.

 

Enfermo  sick 

L'articolo prosegue qui sotto

Un post condiviso da Alexis Sanchez (@alexis_officia1) in data:

Ulteriore premura da parte del club, che temeva una presa di posizione diversa da parte del suo gioiello, accostato più volte negli ultimi giorni ad altri club, soprattutto dopo l'arrivo di Lacazette dal Lione.

Wenger resta categorico sul cileno: "Resta sicuramente con noi, ci siamo parlati e tornerà ad allenarsi il prima possibile". Sanchez è atteso per martedì alla ripresa degli allenamenti con la squadra.

Chiudi