Sampdoria-Inter: probabili formazioni, orario e dove vederla in tv e streaming

Commenti()
Getty
Dopo il pareggio contro il Napoli a San Siro, l'Inter ha assolutamente bisogno di una vittoria in casa della Sampdoria: avversario alquanto ostico.

DIRETTA

L' Inter continua a non vivere un buon momento di forma, ma contro la Sampdoria la squadra di Luciano Spalletti si gioca quasi uno spareggio per la Champions League. Perdendo, i nerazzurri complicherebbero tantissimo l'inseguimento all'obiettivo stagionale. Gli uomini di Giampaolo in casa sono però avversari ostici per tutti.


DOVE E QUANDO


La partita tra Sampdoria e Inter si giocherà domenica 18 marzo alle ore 12,30. Lo scenario è quello dello stadio Ferraris di Genova.


DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


Sampdoria-Inter potrà essere vista su Sky sui canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1, mentre su Mediaset Premium sul canale Premium Sport; sarà possibile seguire la gara anche in streaming grazie alle piattaforme SkyGo e Premium Play.


 

PROBABILI FORMAZIONI


Pochi dubbi di formazione per Giampaolo che, come consuetudine, punta sempre sugli stessi uomini. In difesa recupera Bereszynski, ancora indisponibile Sala. A centrocampo torna titolare Praet, complice la squalifica di Linetty. Qualche acciacco per Viviano, ma sarà regolarmente tra i pali.

Spalletti cambierà poco rispetto alla formazione vista contro il Napoli. Difesa senza ballottaggi, con Cancelo e D'Ambrosio sulle fasce. A centrocampo giocheranno due tra Vecino, Gagliardini e Brozovic, piaciuto contro gli azzurri. Sulla trequarti è aperto il duello tra Rafinha e Borja Valero con lo spagnolo favorito. Confermati Icardi, Perisic e Candreva.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, G. Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Vinicius verso la Ligue 1: vicino al Monaco
Prossimo articolo:
Serie B, Ghirelli: "D'accordo sul format a 20 squadre e 5 promozioni dalla C"
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Gagliardini potrebbe andare in prestito: piace alla Fiorentina
Chiudi