Sacchi bacchetta Dybala: "Protesti troppo, a Palermo non lo facevi"

Commenti()
Getty Images
Paulo Dybala regala un altro successo alla Juventus, ma Arrigo Sacchi ha qualcosa da dire all'argentino: "Al Palermo non protestavi così tanto... ".

Paulo Dybala regala un altro successo importante alla Juventus dopo quello ottenuto in campionato contro il Milan. L'asso argentino è diventato infallibile dal dischetto dopo l'errore di Doha in Supercoppa. Al fischio finale Arrigo Sacchi 'bacchetta' però il giovane talento, che secondo l'ex allenatore protesta troppo spesso con l'arbitro.

Extra Time - Amra, la musa di Dzeko

Ai microfoni di 'Mediaset Premium' va in scena il curioso siparietto, il 'maestro' Sacchi consiglia Dybala: " Sei un grande talento, ma una cosa che non mi piace di te è che protesti troppo con gli arbitri. Peccato perchè a Palermo non lo facevi... ".

L'articolo prosegue qui sotto

Il giocatore bianconero ammette il suo 'vizio' e promette massimo impegno: " E' vero ha ragione, ma è una cosa che in campo mi viene spontanea, non dovrei farlo lo so".

Sacchi prosegue ricordando a Dybala l'impatto avuto sul calcio italiano: " Devi capire che sei un esempio per i bambini, hai un viso pulito. Sei un genio del calcio, mantieni questa tua figura ". La risposta del giocatore arriva con un sorriso: " Mi impegnerò ".

Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, De Laurentiis su Allan: "Siamo amici col PSG"
Prossimo articolo:
Sorriso Roma, De Rossi torna ad allenarsi in gruppo
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Una tifosa di 97 anni scrive a Ronaldo: il portoghese le invia regali
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Chiudi