Russia-Egitto, le formazioni ufficiali: Salah titolare

Commenti()
Getty
Cuper schiera dal primo minuto Mohamed Salah, che sarà accompagnato da Elsaid, Trezeguet e Mohsen. Elneny e Hamed a centrocampo.

Queste le formazioni ufficiali delle due squadre: 

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Zhirkov; Gazinskiy, Zobnin; Samedov, Golovin, Cheryshev; Dzyuba.

EGITTO (4-2-3-1): Elshenawy; Fathy, Gabr, Hegazy, Abdelshafy; Elneny, Hamed; Salah, Elsaid, Trezeguet; Mohsen.

Dopo la vittoria nella gara d'esordio contro l'Arabia Saudita, la Russia misurerà il suo valore contro l'Egitto, che nella prima giornata ha resistito per quasi tutta la partita contro l'Uruguay, prima di capitolare sul finale con il goal di Gimenez. 

Hector Cuper scioglie il grande dubbio di questi giorni e manda in campo dal primo minuto Mohamed Salah, dopo l'infortunio alla spalla. Al suo fianco nel pacchetto offensivo ci saranno Elsaid, Trezeguet e Mohsen. Confermata tutta la linea difensiva dopo la sfida contro l'Uruguay.

Cherchesov invece, dopo l'exploit dell'esordio, non rinuncia come titolare a Cheryshev, schierato sulla fascia sinistra con l'accentramento di Golovin. Per il resto pochi cambi anche qui, con la scelta di rinunciare a Smolov in attacco a favore di Dzyuba.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato, notizie e trattative: Parma, arriva El Kaddouri
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, per Piatek apertura del Genoa: "Aspettiamo offerte"
Prossimo articolo:
Juventus, senti Buffon: "Mi sarebbe piaciuto giocare con Cristiano Ronaldo"
Chiudi