Rooney nella storia: contro il Man City il suo 200° goal in Premier League

Commenti()
Rooney ha raggiunto un traguardo importante nella sua carriera: segnando contro il Manchester City ha firmato il suo 200° goal in Premier League.

Tornato all' Everton dopo 13 stagioni al Manchester United , Wayne Rooney ha bagnato col goal l'esordio in campionato nella sua seconda vita coi Toffees, club dal quale era partita la sua straordinaria carriera; goal risultato decisivo per la vittoria sullo Stoke City. Questa sera, però, Rooney ha raggiunto una pietra miliare nella storia della sua carriera e della Premier League tutta.

Nel Monday Night della seconda giornata di Premier, infatti, Rooney ha messo a segno il goal che ha sbloccato la gara contro il Manchester City e per lui si tratta della 200ª rete nel massimo campionato inglese. Rooney è il secondo calciatore a toccare quota 200 goal in Premier League dopo Alan Shearer, che ha chiuso la carriera totalizzando 260 reti nel massimo campionato. Un traguardo ancora lontano per Roney, ma per ora l'attaccante dell'Everton può certamente essere soddisfatto.

Un bel goal quello di Rooney, messo a segno al 36' di piattone sinistro su assist rasoterra dalla destra di Calvert-Lewin, e il fatto di averlo segnato nel suo derby personale contro il City non fa altro che accentuare la soddisfazione del bomber dell'Everton.

A congratularsi con Rooney è stato anche Shearer, attraverso il suo profilo Twitter. "Ero solo in questo club dei 200 in Premier League - ha scritto l'ex bomber di Newcastle e Blackburn - Benvenuto e congratulazioni Wayne Rooney".

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo, le pagelle: Handanovic super, Icardi in serata no
Chiudi