Roma-Sarri, arriva la smentita: "Una cazzata, non ho incontrato Baldini"

Commenti()
Sarri smentisce contatti con la Roma e si difende : "E' la prima stagione al Chelsea, sento parlare bene dell'Arsenal ma abbiamo gli stessi punti".

Il Chelsea si qualifica agli ottavi di Europa League senza troppi problemi e Maurizio Sarri, nel mirino della critica ormai da qualche settimana e secondo molti a forte rischio esonero, può tirare un piccolo sospiro di sollievo.

Segui Chelsea-Manchester City in diretta streaming su DAZN

Tanto che, intervistato da 'Sky' al termine della partita contro il Malmoe, l'ex tecnico del Napoli ha voluto fare chiarezza sulle voci che lo accostano alla panchina della Roma.

"C'è anche chi ha detto di avermi visto a cena a Londra con Baldini, ma l'ultima volta che l'ho sentito era in Sudafrica e credo sia ancora lì. Il tempo di andare a trovarlo non ce l'ho, penso che sia una bella cazzata".

Quindi Sarri ha difeso la stagione del suo Chelsea facendo un paragone con quella dell'Arsenal.

"Sento parlare molto bene della stagione dell'Arsenal ma loro non sono in finale di Carabao Cup, hanno i nostri stessi punti in classifica e sono agli ottavi di Europa League. Non vedo perché la nostra stagione debba essere considerata così negativa, ci sono stati molti alti e bassi e purtroppo sono stati molto bassi. Però è una stagione che, per essere la prima in un nuovo campionato per me, penso sia accettabile. Ho preso una squadra che ha chiuso al quinto posto con 70 punti".

Infine l'ex allenatore del Napoli difende pure il pupillo Jorginho, sommerso di fischi dai tifosi del Chelsea al momento del suo ingresso in campo.

"Nella prima mezz'ora abbiamo capito perché Jorginho è molto importante per la nostra squadra. Non riuscivamo a uscire dal pressing nella nostra metà campo. Spero che i tifosi possano capire quanto è importante Jorginho".

Chiudi