Roma, Ranieri 'chiama' Conte: "Vorrei che arrivasse dopo di me"

Commenti()
Al termine di Roma-Cagliari anche Ranieri sponsorizza Antonio Conte come prossimo allenatore giallorosso: "Sarei felicissimo se arrivasse".

Dopo le tante voci e l'apertura di Totti prima di Roma-Cagliari, al termine della partita anche Claudio Ranieri ha invitato Antonio Conte a prendere il suo posto sulla panchina giallorossa.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il tecnico, intervistato da 'Sky Sport', ha infatti assicurato che gli piacerebbe molto se fosse proprio Conte a sostituirlo nella prossima stagione.

"Se lo vorrei dopo di me? Sì, lo vorrei. Sono l'ultimo che può sapere ma sarei felicissimo se venisse Antonio".

Ranieri però ora è concentrato sul presente e analizza la bella vittoria ottenuta contro il Cagliari.

"Abbiamo segnato presto, i ragazzi si sono rasserenati. Le qualità che hanno loro ce l’hanno in pochi, gli chiedo di non portare palla e non essere egoisti, di giocare l’uno per l’altro e oggi si è visto".

Il protagonista della gara è stato Pastore, rilanciato a sorpresa tra i titolari dopo i tanti problemi di questa prima stagione giallorossa.

"L’ho visto in allenamento. Già l’altra settimana mi aveva fatto pensare di metterlo in campo e in questa settimana ha fatto cose notevoli. Pastore non lo scopro io, ha una qualità che non finisce mai. Gli ho detto di giocare come sa lui perché certe cose le sanno fare in pochi al mondo, ma di difendere come volevo io. Se fa questo per me va bene".

Chiudi