Notizie Risultati Live
Serie A

Roma, Manolas elogia la Juventus: "Più abituata di noi a vincere"

16:15 CEST 11/05/18
Manolas Roma
Kostas Manolas rende merito alla Juventus, prossima avversaria della Roma: "Hanno una mentalità più forte, il prossimo anno ci rifaremo in Champions".

La sua presenza è in forte dubbio e non dovrebbe essere della partita, ma Kostas Manolas è intenzionato a provarci fino all'ultimo per tentare il miracolo ed essere in campo in Roma-Juventus, sfida che potrebbe regalare lo Scudetti ai bianconeri a cui basta un solo punto per festeggiare.

Intervistato da 'Sky Sport', il centrale greco ha tessuto le lodi dei prossimi avversari: "Rispetto a noi sono più abituati a vincere e la loro mentalità è più forte della nostra. Sono bravi a non sbagliare le partite con le cosiddette piccole, quelle che alla lunga risultano decisive per la conquista dello Scudetto".

La Roma però ha dimostrato di essere cresciuta, soprattutto in Europa: "Meritavamo di andare in finale, peccato per la pessima prova di Liverpool che ha compromesso la qualificazione. Il prossimo anno però ci rifaremo".

Difficile che Manolas sia dell'incontro con i bianconeri: "Oggi ho corso in allenamento e domani farò il provino decisivo per la convocazione, vedremo".

Spazio anche per gli elogi ai compagni di squadra: "Dzeko è davvero forte, lo prenderei in qualsiasi squadra. Alisson ha ancora tanti margini di miglioramento ma in Italia è nettamente il portiere più forte, uno tra i primi al mondo".

Il futuro sarà, con ogni probabilità, ancora giallorosso: "Nel calcio non si può mai sapere quello che accadrà ma di certo c'è che a Roma sono felice, sto bene. Ho altri quattro anni di contratto".