Notizie Risultati Live
Europa League

Roma-Lione è anche Dzeko contro Lacazette: si cerca la vendetta

10:23 CET 16/03/17
Edin Dzeko Lyon Roma Europa League
All'andata non c'è stata partita, con Lacazette mattatore della serata e Dzeko spettatore non pagante. All'Olimpico il bosniaco cerca il riscatto.

La sfida che aspetta questa sera la Roma è ai limiti dell'impresa. La squadra di Luciano Spalletti dovrà disputare il ritorno degli ottavi di Europa League contro il Lione, dopo aver perso per 4-2 all'andata, in terra francese. Tra le mura dell'Olimpico, i giallorossi cercheranno di capovolgere le sorti della qualificazione. 

All'andata c'è stato soprattutto un duello dove la Roma ha perso nettamente: quello tra i due attacchi. Ed in particolare quello tra Alexandre Lacazette e Edin Dzeko. I due giocatori sono tra le migliori punte di questa stagione a livello europeo. Il giallorosso è arrivato a 30 goal stagionali, il francese è a quota 28, ma con meno partite disputate.

All'andata l'attaccante del Lione aveva acceso la sfida così: "Cosa ha Dzeko in più di me? I centrimetri...". Ed infatti in campo il francese è stato il migliore in campo. Ha giocato a tutto campo, si è sacrificato, ha tenuto palla e sul finale ha congelato anche il poker del Lione con un bolide da fuori area. 

Tutto il contrario di Edin Dzeko che, al contrario di quanto fatto fino ad ora in campionato, non ha saputo aiutare la squadra in nessun modo. Non brillante sotto porta ed incapace di far salire i compagni. Se non fosse per il suo compagno di reparto, Mohamed Salah, il divario da recuperare all'Olimpico sarebbe anche maggiore.

Spinto dal pubblico di casa, questa sera, il bosniaco si augura di capovolgere il confronto e vincere il duello personale con Lacazette, che vorrebbe dire probabilmente anche una vittoria della Roma sul Lione. L'attesa ormai è finita, tra poche ore vedremo se Lacazette continuerà ad essere l'incubo di Spalletti o se Dzeko regalerà una gioia al tecnico toscano.