Roma e De Rossi ancora insieme: prove di rinnovo del contratto

Commenti()
Getty Images
E' in calendario un incontro tra la Roma ed il procuratore di De Rossi per prolungare il contratto in scadenza a giugno. L'Inter resta alla finestra.

Prima di gettarsi a capofitto sul calciomercato per rinforzare la rosa, la dirigenza della Roma deve risolvere qualche grana interna. Come il rinnovo del contratto di Daniele De Rossi, in scadenza a giugno.

Il centrocampista giallorosso è marcato stretto dall'Inter, che ha già avanzato la proposta di un biennale, ma la 'Lupa' non sembra intenzionata a lasciarselo scappare. Volontà, tra l'altro, già palesata dal nuovo ds Monchi.

Come riporta 'SkySport', è in programma un incontro previsto a cavallo tra questa e la prossima settimana tra la società ed il procuratore di De Rossi, Sergio Berti, per decidere il dà farsi. La sensazione è che si arriverà ad un nuovo accordo senza grossi problemi.

Il numero 16 è legato ai colori capitolini ed alla città e, a meno che non sia proprio la Roma a volerlo cedere, difficilmente prenderebbe in considerazione l'idea di fare le valigie. Il club, dal canto suo, è intenzionato a ripartire proprio da lui.

Insomma, la fumata bianca del prolungamento potrebbe avvenire in tempi relativamente brevi. Ancora non si è parlato di cifre e di durata. Dovrebbe comunque trattarsi dell'ultimo contratto importante per il giocatore, che si avvia verso i 34 anni.

Chiudi