Roma, che bel Dzeko: 8 goal in Champions, bomber top per la Lupa

Commenti()
Getty Images
Dzeko con 8 goal in Champions League ha eguagliato Eto'o nel 2010-2011 con la maglia dell'Inter: quinto goal consecutivo in questa edizione.

Nella Roma che ha perso l'occasione di tornare in finale di Champions League vincendo per 4-2 contro il Liverpool (dopo il 5-2 dell'andata) ha brillato ancora una volta la stella di Edin Dzeko.

Il bosniaco, seppur non inarrestabile come in occasione del 3-0 al Barcellona, è stato comunque tra coloro che hanno cercato di suonare la carica, siglando il goal del 2-2, l'ottavo personale in questa edizione della Champions League ed il quinto consecutivo, un qualcosa mai riuscito nella storia a nessun attaccante della Lupa cimentatosi coi palcoscenici continentali.

In questo modo l'ex Wolfsburg, oltre a dare dimostrazione per l'ennesima volta in questa stagione di essere un attaccante di personalità e di caratura internazionale, capace di guidare la squadra nei momenti di maggiore difficoltà e necessità, ha eguagliato Samuel Eto'o, che nel 2010-2011 con la maglia dell'Inter realizzò lo stesso numero di segnature, portando i nerazzurri alla finale di Madrid, successivamente vinta contro il Bayern Monaco grazie però ad una doppietta del compagno di reparto, Diego Milito.

Chiudi