Roma, cambia la terza maglia in Europa League: 'colpa' della UEFA

Commenti()
Getty
La terza maglia della Roma ha subìto una modifica in Europa League a causa del regolamento UEFA che vieta la presenza di più di due loghi.

Il pareggio strappato in Austria sul campo del Wolfsberger ha permesso alla Roma di mantenere la vetta del gruppo J di Europa League proprio in coppia con gli ultimi avversari, capaci di reagire al goal di Spinazzola con il gioiello di Liendl.

Segui live e in esclusiva 3 partite della Serie A TIM a giornata su DAZN

Chissà, però, in quanti di voi avranno notato un particolare relativo alla terza maglia dei giallorossi: rispetto al primo match vinto con l'Istanbul Basaksehir c'era una novità grafica abbastanza importante.

Non era presente, infatti, il logo in filigrana 'ASR' che nella casacca originale compariva accanto a quello del lupo: provvedimento inevitabile per il regolamento UEFA che vieta la presenza di tre loghi (l'altro è quello sul petto).

Un accorgimento resosi necessario soltanto in Europa: in campionato ed eventualmente in Coppa Italia si continuerà a utilizzare la maglia che tanti consensi ha ricevuto dal momento della messa in vendita.

Chiudi